QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ryanair ha cancellato tutti i voli dal Belgio questo fine settimana dopo aver annunciato uno sciopero

Ryanair sta cancellando tutti i voli programmati per questo fine settimana dagli aeroporti belgi di Bruxelles e Charleroi. Questo riporta La Libre Belgique.

jvh, thvfonteLa Libera Belgio

I dipendenti Ryanair hanno annunciato venerdì scorso che avrebbero scioperato da venerdì 22 aprile a domenica 24 aprile, dopo un incontro fallito tra sindacati e management. La compagnia irlandese inizialmente ha continuato a vendere i biglietti per quei voli, ma ora ha deciso di cancellare i voli in questione.

Leggi anche. I sindacati Ryanair annunciano uno sciopero di tre giorni la prossima settimana, l’interruzione dei passeggeri potrebbe essere massiccia

Nonostante i continui tentativi di Ryanair di negoziare con i nostri sindacati belgi, hanno deciso di lanciare uno sciopero unilaterale negli aeroporti di Charleroi e Zaventem. I sindacati affermano di voler dare una lezione a Ryanair, ma sfortunatamente sono i nostri clienti ad essere colpiti”, ha affermato la direzione.

A seguito dell’annunciato sciopero, Ryanair si sente obbligata a cancellare un gran numero di voli dal Belgio il prossimo fine settimana (22, 23 e 24 aprile). “Ci scusiamo sinceramente per questo inconveniente”, ha affermato la compagnia aerea.

Tutti i clienti interessati verranno avvisati via e-mail e verranno fornite informazioni sulle loro opzioni, come la modifica del volo o il rimborso. L’azienda si impegna affinché la metà dei viaggi possa continuare normalmente.

L’equipaggio di cabina di Ryanair ha annunciato la scorsa settimana che sarà chiuso venerdì 22 aprile, sabato 23 aprile e domenica 24 aprile. I sindacati lamentano che Ryanair, che ha circa 650 dipendenti in Belgio, “si rifiuta di investire nella politica del personale”.