QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sacha Coenen ora vince anche in Italia assicurandosi la settima vittoria consecutiva del Belgio nella MX2

Sacha Coenen ora vince anche in Italia assicurandosi la settima vittoria consecutiva del Belgio nella MX2

Continuano a piovere vittorie belghe nella classe MX2 del motocross. Proprio come la scorsa settimana in Lettonia, anche Sacha Konen (KTM) ha sparato all’uccello chiave in Italia. È stata la settima vittoria stagionale del Belgio.

Dopo la vittoria in Lettonia della scorsa settimana, il 17enne Sacha Konen era fiducioso di iniziare sul circuito Maggiore.

Tuttavia, il giovane belga si è dovuto accontentare del quarto posto nella prima manche.

Liam Everts (KTM) ha sfruttato appieno la sua buona gara di qualifica per superare il tedesco Simon Langenfelder (Cascas) e il campione del mondo italiano Andrea Adamo (KTM). Il leader del campionato del mondo K de Wolfe ha concluso al settimo posto, mentre Lucas Konen ha concluso solo al decimo posto.

Mentre nella prima manche la pioggia ha fornito una superficie pesante, nella seconda manche non è più stato così a causa del sole.

In quella seconda serie Sacha Konen partì subito bene. Lo hanno seguito il fratello Lucas, il pilota Vilguard Valerio Lata e Andrea Adamo.

Sacha alla fine si è ritirato dopo una feroce battaglia con il fratello Lucas, mentre Liam Everts è arrivato quarto e ha vinto. Un sorpreso Valerio Lata è subito salito sul podio nella sua prima gara nella MX2.

Nella classifica di Coppa del Mondo, Sacha Konen e Liam Everts sono quarto e ottavo, mentre Lukas Konen è stato superato dal tedesco Simon Langenfelder per il 2° posto.

Conclusione GP Italia (MX2)
1. Sacha Konen 43 punti
2. Liam Everts 43 punti
3. Valerio Lata (Ida) 36 punti
4. Andrea Adamo (Ita) 36 punti
5. Simon Langenfelder (Germania) 35 punti

Le reazioni dopo la partita:

Tim Gajser rafforza la posizione di leadership nella MXGP

Lo sloveno Tim Cajcer ha preso il comando della classifica davanti a Jorge Prado in Lettonia la scorsa settimana e ora lo ha in qualche modo consolidato grazie alla sua vittoria in Italia.

Sebbene il Gajser Primus sia stato incoronato in Italia, il Prado è arrivato solo 10°. Il campione del mondo è caduto nella 2a serie ed è stato nuovamente battuto. Lo spagnolo aumenta a 34 punti il ​​suo deficit in Coppa del Mondo.

Posizioni della MXGP
Il pilota macchina punti
1. Tim Gajser (Svn) Honda 511
2. Giorgio Prado (Spa) gas 477
3. Jeffrey Herlings (NET) KTM 440
Jaco Geerts Yamaha
Brent Vantonink Honda

Livello MX2
Il pilota macchina punti
1. KT Wolff (NET) Husqvarna 473
2. Simon Langenfelder (Germania) gas 425
3. Lucas Konen Husqvarna 421
4. Liam Everts KTM 394
5. Andrea Adamo (Ita) KTM 368
8. Sacha Konen KTM 278

Calendario MX 2024
Posto Il vincitore è l’MX2 Vincitore della MXGP
10/03 Argentina K il lupo Giorgio Prado
24/03 Spagna K il lupo Giorgio Prado
07/04 Sardegna (Ita) K il lupo Giorgio Prado
14/04 Trentino (Ita) Liam Everts Giorgio Prado
05/05 Portogallo Liam Everts Jonas di Paolo
12/05 Galizia (Terme) Lucas Konen Giorgio Prado
19/05 Francia Lucas Konen Tim Gajser
02/06 Germania Lucas Konen Giorgio Prado
09/06 Lettonia Sacha Konen Jeffrey Herlings
16/06 Italia Sacha Konen Tim Gajser
30/06 Sumbawa (Ino)
07/07 Lombok (Ino)
21/07 Repubblica del Che
28/07 Lommel
11/08 Svezia
18/08 Olanda
25/08 Svizzera
08/09 Tacchino
16/09 Cina
29/09 Italia
READ  Un italiano recidivo con la bandiera arcobaleno