QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Scontri tra manifestanti tedeschi e polizia vicino alla conferenza del partito AfD a Essen

Scontri tra manifestanti tedeschi e polizia vicino alla conferenza del partito AfD a Essen

Le proteste contro l’AfD non sono uniche. Negli ultimi mesi si sono svolte più volte manifestazioni su larga scala, che a volte hanno portato in piazza centinaia di migliaia di persone.

I manifestanti si oppongono alla crescente popolarità del partito di estrema destra. Si è comportato particolarmente bene nelle ultime elezioni europee. Al secondo posto si è piazzato il partito Alternativa per la Germania con il 16% dei voti. Al primo posto si collocano l’Unione Cristiano-Democratica e l’Unione Cristiano-Sociale con il 30%.

Qualunque sia la sua popolarità, l’AfD non è esente da critiche. All’inizio di quest’anno il sito di notizie Corktiv ha pubblicato la storia di come i politici dell’AfD e i neonazisti si sono incontrati a Potsdam a novembre. Durante quell’incontro si parlò di “remigrazione” e quindi di deportazione degli immigrati e delle minoranze.

Inoltre, intorno ad aprile è emerso che il leader del partito europeo Maximilian Krah era indagato per “possibile corruzione da parte di Russia e Cina”.

Dopo diverse dichiarazioni di Krahe, tra cui che non tutti i membri delle SS erano criminali di guerra, anche la fazione di estrema destra Identità e Democrazia al Parlamento europeo ha deciso di espellere l’AfD dal gruppo. L’eurodeputato Gerolf Annemans (Flaiss Belang) ha risposto allora: “Anche l’ennesimo incidente con Maximilian Krah è stato troppo per Fleiss Belang”. Annemans è il capogruppo della fazione ID.

READ  Quattro morti dopo che un canadese ha fatto irruzione intenzionalmente in una famiglia musulmana: "Questo è stato un attacco terroristico" | all'estero