QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Scopri un nuovo ruolo per le proteine ​​SUMO nell’immunità tumorale


In futuro, questo nuovo ruolo delle proteine ​​SUMO potrebbe migliorare il trattamento del cancro del pancreas

I ricercatori del Leiden University Medical Center (LUMC) hanno scoperto un nuovo ruolo sorprendente per le proteine ​​SUMO nell’immunità tumorale in uno studio preclinico di successo sul cancro del pancreas, la seconda forma di cancro più mortale. Poiché questo cancro è altamente resistente alla chemioterapia e all’immunoterapia, il cancro del pancreas è difficile da trattare. In futuro, questo nuovo ruolo per le proteine ​​SUMO potrebbe portare a un migliore trattamento del cancro del pancreas.

Testando nuove terapie per il trattamento del cancro del pancreas, Alfred Virtjall, professore di biologia cellulare, Sumit Kumar, un borsista post-dottorato presso il Dipartimento di biologia cellulare e chimica della LUMC e i loro colleghi hanno gettato le basi per la ricerca sui piccoli modificatori simili all’ubiquitina (SOMOS ). Immunità tumorale. I risultati sono stati pubblicati in Rivista scientifica Gut.

Somos: Piccole proteine ​​con grandi responsabilità
Le proteine ​​sono componenti importanti delle nostre cellule e garantiscono la loro capacità di svolgere una varietà di funzioni. Ad esempio, prendi in considerazione la costruzione delle strutture che tengono insieme i nostri corpi e consentono ai nostri muscoli di contrarsi e abbattere il grasso. I SUMO sono piccole proteine ​​che sono legate a migliaia di altre proteine ​​nel nucleo cellulare. SUMO ha il compito di garantire che tutte queste proteine ​​possano svolgere correttamente le loro funzioni. Questo compito è necessario per mantenere in funzione i processi all’interno del nucleo cellulare e per garantire che questi processi si svolgano senza intoppi, compreso il processo che circonda la divisione cellulare”, afferma Vertigal.

Sorpresa immunologica!
“Disattivare SUMO era già noto per inibire la divisione cellulare. Abbiamo scoperto un nuovo ruolo per questa proteina nel trattamento dei tumori maligni. In uno studio preclinico di successo, ricercatori di cinque diversi dipartimenti di LUMC (biologia cellulare e chimica, oncologia medica e gastroenterologia e Epatologia, Patologia e Immunologia) per testare un nuovo inibitore SUMO contro il cancro del pancreas. Abbiamo visto che l’inibitore attiva principalmente il sistema immunitario per attaccare il tumore. Questo meccanismo precedentemente sconosciuto ha potenziali benefici nelle terapie future”.

E adesso?
Il lavoro di Kumar, Vertegaal e colleghi mostra un grande potenziale nel trattamento del cancro del pancreas e nel colmare il divario con la pratica clinica. Molte ricerche devono ancora essere fatte prima che i pazienti possano essere effettivamente trattati con farmaci inibitori del sumo. “Potrebbero passare anni prima che le persone con cancro al pancreas vengano trattate con questo tipo di trattamento, ma questo è un primo passo promettente nella giusta direzione”, afferma Virtjall.


Informazioni aggiuntive…

Consultare la fonte e/o il fornitore per ulteriori informazioni su questa lettera. Le notizie possono cambiare e includere errori o imprecisioni. Leggi anche disclaimer in un Trasferimento Si prega di messaggi, commenti e/o foto in conflitto con Requisiti.

Fai clic sui tag sottostanti per i post correlati, se presenti…

Nome dell’autore e/o editore di: LUMC
Fotografo o agenzia fotografica: INGImages
La fonte di questo articolo: LUMC
Qual è l’URL di questa risorsa?: https://www.lumc.nl/over-het-lumc/nieuws/2022/Januari/suma-proteinen-remmen-om-alvleesklierkanker-te-bestrijden/
titolo originale: Inibisce le proteine ​​del sumo per combattere il cancro al pancreas
il pubblico di destinazione: Professionisti sanitari
Data: 2022-01-25

READ  Molti studenti usano il protossido di azoto, ma è così innocuo come sembra?