QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Secondo ‘Black Saturday’ sulle strade europee a causa del traffico festivo: oltre 1.000 km di congestione del traffico in Francia questo pomeriggio viaggia

AggiornareOggi è il secondo “sabato nero” di traffico festivo in Europa. È particolarmente trafficato sulle autostrade della Germania meridionale e della Francia e sulle strade per la costa italiana. Il ritardo tra Milano e San Marino è ora di circa cinque ore.




Mentre milioni di vacanzieri viaggiano verso la loro destinazione il sabato o tornano a casa, organizzazioni come Touring e VAB hanno avvertito in anticipo del traffico intenso sulle strade europee. Sebbene gli ingorghi stiano iniziando più lentamente rispetto alla scorsa settimana, ci sono stati più di 1.000 km di ingorghi in Francia nell’ora più trafficata della giornata, intorno alle 12:00. Questo è stato segnalato dalle organizzazioni di mobilità VAB e Touring.

La strada più trafficata in Francia Come previsto questo pomeriggio l’A7 è tra Lione e Orange. Lì, gli automobilisti perdono altre 3 ore 10 minuti e 2 ore e 20 minuti rispetto a chi guida verso la Spagna. La congestione del traffico nel sud sta gradualmente diminuendo. Per quanto riguarda il ritorno del traffico, gli ingorghi continueranno ad aumentare nelle prossime ore. VAB si aspetta il momento più intenso lì alle 15:00.

in un Germania Il sabato pomeriggio la città è molto affollata al sud, con ingorghi sulla tangenziale intorno a Monaco e sulla A8 Karlsruhe-Monaco-Salisburgo.

in un Svizzera C’è un ingorgo davanti al Gothardtunnel in direzione Italia e sulla A2 Lucerna – Gothard – Chiasso.

in un Austria È molto affollato con piccoli ingorghi sulla A10 Salisburgo – Villach e sulla A11 Villach – Slovenia per Karawankentunnel.

in un Italia Il traffico è molto intenso con ingorghi sull’autostrada A1 Milano – Bologna – Roma, sull’autostrada A14 Bologna – Ancona – Bari e sull’autostrada A22 Brennero – Verona.

READ  Tesla completamente automatizzata è ancora lontana, secondo una nota interna | le auto

L’unica lunga congestione del traffico in Olanda, circa 16 chilometri, sabato mattina allo svincolo di Rottpolderplein si trovava sull’autostrada A9 (Amstelveen – Alkmaar). La congestione del traffico non è stata causata dai vacanzieri ma dai lavori stradali previsti; La strada di collegamento è chiusa. All’inizio dell’era, la congestione del traffico si era ridotta a circa 9 km.