QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sempre più villaggi Maas nel Limburgo olandese vengono evacuati…

Sempre più villaggi e aree urbane lungo il fiume Maas nel Limburgo olandese, alcuni dei quali al confine con il Belgio, vengono evacuati frettolosamente. Lo riferiscono il distretto di sicurezza del Limburgo meridionale e i comuni di Echt-Susteren e Roermond.

Sigurs van BeekFonte: Limburger

Quartiere. Alluvione in Belgio: seguila da vicino qui

Giovedì sera il fiume Maas, in rapida crescita, inonderà parti del Limburgo olandese sudoccidentale. Tutti quelli che vivono lì dovrebbero uscire di casa. Le persone possono recarsi nei luoghi di accoglienza se non riescono a trovare riparo presso la famiglia oi conoscenti.

A Maastricht, ai residenti dei distretti di Randwick e Hogem è stato chiesto di lasciare le loro case. Ciò riguarda circa 10.000 persone. Vivono in due palestre. Anche i residenti di alcune strade di Eigsden, Lage Castert e quelli di Mas-Band, Myers, Ormond e Berg aan de Mas sono costretti a lasciare le loro case.

Nel comune di Echt-Susteren, un centinaio di residenti sono stati costretti a evacuare a causa della minaccia di inondazioni del fiume Mosa. Riguarda gli abitanti dei villaggi di Visserweert, Aasterberg e dintorni. Il distretto di sicurezza del Limburgo-Nord prevede che il fiume Mosa raggiungerà il suo livello più alto vicino a Echt-Susteren venerdì pomeriggio, con il rischio di inondazioni nei villaggi designati.

Roosteren e i villaggi circostanti vengono evacuati nel Limburgo centrale. La zona di sicurezza ha detto che dovevano lasciare le loro case “il prima possibile”.

Nel frattempo, il governo provvisorio ha anche descritto le inondazioni nel Limburgo come un disastro.

Ospedale di Maastricht

Un portavoce dell’ospedale MUMC+ di Maastricht al momento non è stato evacuato, ha detto un portavoce dell’ospedale intorno alle 19:30. Tuttavia, hanno lavorato tutto il giorno per sigillare i sacchi di sabbia intorno all’edificio.

READ  "Ue e Gran Bretagna vicini all'accordo sulla questione dell'Irlanda del Nord" | all'estero

Hans Verheijn, capo del distretto di sicurezza del Limburgo meridionale: “Gli scenari sono cambiati rapidamente oggi e stanno diventando sempre più acuti. C’è ancora tempo, ma è importante agire ora”.

Leggi anche. Marino Colin: “La diga di Monsen può ancora provocare un disastro nel Limburgo”

Evacuazione di massa a Roermond

Nel frattempo, Roermond iniziò anche un’evacuazione su larga scala di circa 5.000 residenti. Vivevano vicino agli affluenti Royer e Hambeck. I residenti di Hammerfeld e Roer Zuid a Roermond devono aver lasciato le loro case prima delle 11:00, afferma un portavoce del comune di Roermond.

L’ospedale di Venlo si prepara all’evacuazione

L’ospedale VieCuri, che si trova a Venlo sulla riva del Moas, è pronto per una possibile evacuazione. Un portavoce dell’ospedale ha riferito che da stasera c’è stata una pausa nelle registrazioni. Attualmente, le persone che ne hanno diritto vengono dimesse dall’ospedale, in modo che il minor numero possibile di pazienti venga lasciato in ospedale.