QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Serata buia: il derby si è fermato anche in prima nazionale

In questi giorni, sembra che ci siano sempre più problemi con i tifosi di calcio violenti in Belgio. Tre settimane dopo la sospensione dello Standard Anderlecht perché i tifosi dell’Anderlecht non erano soddisfatti dei risultati, almeno due partite sono state sospese sabato sera. Anche nel calcio amatoriale devono fare i conti con la violenza dei tifosi.


Ancora violenze nella Jupiler Pro League, questa volta a Charleroi. I tifosi di casa lì erano scontenti della politica di Mehdi Bayat e hanno espresso la loro insoddisfazione attraversando così tanto caos che la partita contro il KV Mechelen ha dovuto essere interrotta definitivamente. Hanno lanciato razzi e una pallina da tennis sul campo.

Ma è anche sfuggito di mano al primo cittadino. Lì, il derby tra Franche Buren e La Louviere si è fermato 80 minuti dopo, secondo Stefan Smit di Het Nieuwsblad. In quel momento, il tabellone segnava il punteggio di 3-1 per la squadra di casa. I tifosi de La Louvière non l’hanno sopportato e hanno preso d’assalto lo stadio, cercando anche di attaccare i tifosi di casa.

sera nera
È una serata nera per il calcio belga. La situazione attuale sembra essere sostenibile e sembra che i club, la Pro League e la KBVB dovranno intervenire rapidamente prima che la situazione rischi di sfuggire completamente al controllo. In questo modo è solo questione di tempo prima che si verifichino feriti o peggio ancora tutte le sommosse.

Scommetti e guarda il miglior calcio in diretta su Unibet.be

READ  Ecco perché il Belgio ha perso: pressione, tecnica italiana, strane sostituzioni e occasioni sprecate | diavoli Rossi