QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sette errori critici di PR dell’industria dei giochi.

Nonostante il mondo di gioco sia un’industria multimiliardaria, le aziende a volte commettono errori nelle loro pubbliche relazioni. Abbiamo raccolto sette esempi di cattive pubbliche relazioni. A volte dicono: Non esiste una cattiva stampa. Ma ovviamente non siamo d’accordo con questo.

1: Ubisoft

il primo cani da guardia Era un grande gioco e i primi trailer da giocare erano più ambiziosi del gioco stesso, ma il gioco dei pirati è riuscito a impressionare con il gameplay e la storia. Quando il gioco ha dovuto essere promosso nel 2014, Ubisoft ha deciso di inviare armadietti ai giornalisti. Dopo un po’, queste casseforti hanno iniziato a suonare e la cassaforte poteva essere aperta con un codice inviato via SMS. Tuttavia, dopo l’11 settembre e numeri come “The Unabomber”, non era più desiderabile inviare pacchetti di allerta. Ciò ha persino portato all’evacuazione di una stanza di rilascio in Australia e al coinvolgimento dell’EOD.

2: argento profondo

Isola morta: marea Era un gioco horror sparatutto di zombi. Tuttavia, per l’edizione da collezione in Australia e nel Regno Unito, lo sviluppatore Deep Silver ha deciso di aggiungere uno stelo con un’altezza di 31 cm. L’enorme bosco davanti alla porta, il bikini minuscolo e il fatto che il baule sembrava mezzo mangiato ha fatto rabbrividire molti fan. Fondamentalmente abbiamo posto la domanda: chi lo mette sul caminetto?

3: Nintendo

twittare (Come mostrato nella versione seguente) Mario appare nel suo costume da gatto con un messaggio molto speciale. Il tweet è stato presto cancellato e Nintendo si è scusata pubblicamente. Tuttavia, il tweet ha suscitato ancora molte reazioni esilaranti.

4: Betesda

edizione da collezione ricaduta 76 I 200 euro sono stati forniti con una mappa, una custodia in acciaio, figure e un casco con scudo elettrico. Inoltre, c’era una robusta borsa di tela per tenere tutto all’interno. In effetti, agli acquirenti è stata data una borsa di nylon economica che si è strappata al minimo segno. E il casco non si adattava nemmeno. La spiegazione ufficiale era che i pouf sarebbero stati troppo costosi. Dopo molte lamentele e insulti nei forum e molte minacce di azioni legali, Bethesda ha sostituito le borse di nylon con le borse di tela.

Borsa Bethesda

5: EA

Star Wars: Battlefront II È stato un grande gioco sulla carta. Tuttavia, sono state le Loot Boxes a uccidere il gioco. Non vuoi “macinare” finché non pesi un’oncia? Allora le loot box erano la soluzione. Tuttavia, il contenuto dei bottini (spesso molto costosi) era così fastidioso da portare al fatto che i bottini sono vietati anche in alcuni paesi perché visti come giochi d’azzardo. Il momento in cui un alto dirigente di EA ha cercato di spiegare al parlamento britannico che i forzieri saccheggiati non erano un gioco d’azzardo, ma la “meccanica della sorpresa” ha suscitato il disprezzo globale.

READ  La NASA sta giocando con il fuoco nello spazio

6: tempesta di neve

Le voci girano da mesi e Blizzard lavorerà a una nuova parte della popolare serie anni dopo Diablo. Quando è stato annunciato durante la Blizzcon 2018 che Diablo immortale Sarebbe diventato un gioco per cellulare, Blizzard ha ricevuto disprezzo da tutta la stanza. “È uno scherzo di fine 1 aprile?” Uno spettatore ha chiesto al consiglio di amministrazione di Blizzard, suscitando innumerevoli meme e articoli in tutto il mondo.

7: EA (di nuovo)

Nel “presskit” americano del loro gioco Il Padrino 2 Oltre ai soliti oggetti da collezione, c’era anche un vero cardine in ottone. Ora gli Stati Uniti non sono così difficili quando si tratta di pistole, ma i tirapugni sono illegali in molti paesi. Nello stato di origine di EA (California), c’è una pena detentiva di un anno per vendita di tirapugni o contrabbando attraverso il confine di stato. Nel tentativo di sistemare le cose, EA ha emesso un importante richiamo. Tuttavia, qui (in totale stile padrino) No o quasi in ascolto.