QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Simone Biles condivide un post che spiega perché dovremmo sostenere la rinuncia: “Abbiamo già subito più traumi di quanti la maggior parte delle persone possa mai sperimentare” | le Olimpiadi

le OlimpiadiLei stessa non approfondisce le sue lotte mentali. Così la star della ginnastica Simone Biles, 24 anni, ha condiviso un lungo messaggio della ginnasta ed ex allenatore Andrea Oris, che mostra che l’americano ha effettivamente nuotato in molte acque in giovane età. “Non merita di essere condannata. Perché, uno, è umana, e due, ha fatto di tutto per questo sport”.




La stessa Simone Biles non ha voluto parlare molto delle sue difficoltà mentali, e di conseguenza è stata eliminata dalla competizione nazionale alle Olimpiadi ieri e ha anche annunciato il giorno dopo che non avrebbe partecipato alle Olimpiadi. Ultimate sotto tutti gli aspetti. “Faccio fatica con alcune cose internamente”, ha detto. Notizie VTM. “Sono nella testa con i demoni”, suonò più tardi.

Le domande vengono poste qua e là sulle sue azioni. Cercano ragioni e spiegazioni. La stessa Biles non ha risposto a questo, ma ora sta inviando un messaggio al mondo. Non scritto da lui stesso, il ginnasta 24enne condivide un post dell’ex ginnasta e allenatore Andrea Oris. Intitolato: “Perché dovremmo sostenere la decisione di Bills di non partecipare alle finali a squadre”. Una spiegazione a cui Biles potrebbe relazionarsi, quindi ha condiviso il testo sulle sue storie di Instagram.

Il post completo di Andrea Orris:

“Sono molto frustrato dai commenti su Simone Biles. Non è mentalmente forte. Oppure ha rinunciato alla sua squadra”.

“Stiamo parlando della stessa ragazza che è stata abusata durante la sua infanzia e adolescenza da una squadra di ‘medico’ (Larry Nassar, condannato per anni di abusi sessuali all’interno di USA Gymnastics, editore), ha vinto il mondo intero – un titolo aveva calcoli renali, ha allenato il suo corpo per un anno in più durante la pandemia di coronavirus, ha aggiunto così tanti nuovi elementi alla sua pratica che i giudici non sapevano letteralmente come giudicarla perché era molto in anticipo sui tempi, e sapevamo innumerevoli altri ostacoli che non abbiamo nemmeno notato tutti senza dimenticare le sue responsabilità nei confronti dei suoi sponsor, i media e le relazioni personali.

READ  KV Oostende in primo piano, AA Gent condivide Red Lantern | Jupiler Pro League 2021/2022

“Questa ragazza ha avuto più traumi all’età di 24 anni di quelli che la maggior parte delle persone avrebbe vissuto nella propria vita”.

© Foto Notizie

“Per i non ginnasti, questo può essere difficile da capire. Ma il fatto che sia inciampata in aria e abbia fatto un giro di 1,5 invece di 2,5 è efficace un grande affare. Questo è Terrificante. Avrebbe potuto essere gravemente ferita perdendosi in aria. Il fatto che in qualche modo sia atterrata in piedi mostra quanto sia esperta e meravigliosa. Una piccola mossa sbagliata potrebbe significare la fine della sua carriera. O peggio: potresti essere ferito a morte”.

“Il fatto che in seguito sia uscita dalla competizione da sola, significa che tutto ciò per cui lotta internamente deve essere preso sul serio. Soprattutto considerando ciò che ha già raggiunto e la sua esperienza. Sebbene cerchiamo di spiegarlo, non lo faremo mai completamente conosci le sue lotte. Merita rispetto e compassione. “Non merita di essere giudicata. Perché, uno, è umana, e due, ha fatto di tutto per questo sport”.

Leggi anche:

La Bells nella finale all-around: “Così potrà concentrarsi sulla sua salute mentale”