QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Smart Slovacchia mette da parte dieci modesti pali, Lewandowski è invisibile per 90 minuti | Campionato europeo di calcio (11 giugno – 11 luglio)

CE CalcioLa Slovacchia ha sbalordito la Polonia nella partita di apertura del Gruppo E, e Lewandowski ei suoi collaboratori sono arrivati ​​all’inizio del secondo tempo dopo il primo gol di Mack nel primo tempo. Il secondo cartellino giallo di Krichowiak e la vittoria del difensore dell’Inter Skriniar hanno assicurato all’arbitro: 1-2.




Non era un adesivo da leccarsi i baffi sulla carta, ma Polonia e Slovacchia hanno iniziato i loro Campionati Europei con un vantaggio. Gli slovacchi sono stati particolarmente sorpresi dall’allenatore della nazionale Tarkovsky con il suo calcio dinamico. Lewandowski e compagni si sono ritirati dal match dopo i buoni minuti di apertura.

La Slovacchia ha giocato senza un vero attaccante e ha lasciato la palla ai polacchi, in attesa di un fallo. In uno di quei momenti, Mac potrebbe scoppiare. L’esterno ha sorpreso due polacchi con un bel dribbling. La palla è finita sul palo e sul braccio dello sfortunato Chesney.

© AFP

Improvvisamente il paese di Peter Sagan ha preso il comando, mentre i polacchi non sapevano cosa fare con il gioco crudele e astuto del loro avversario. Lewandowski è stato raggiunto a malapena, Hamsik invece è stato troppo egoista per approfondire il punteggio.

Dopo l’intervallo abbiamo dovuto aspettare l’ingresso in campo dei polacchi, ma appena arrivati ​​è stato improvvisamente 1-1 dopo 28 secondi. Rybus ha rapidamente colpito la linea di fondo – l’annunciatore dello stadio non ha ancora messo a tacere il suo sistema musicale, Linetty ha armeggiato con la fortuna.

AP

© AP

per resettare tutto. La Polonia ha avuto un breve momento migliore, fino a quando Krychowiak si è ucciso all’ora con un secondo cartellino giallo. Gli slovacchi hanno dovuto subentrare e hanno segnato gol quasi subito. Skriniar era nel posto giusto dopo un calcio d’angolo e spingeva bene.

Dov’è andato Lewandowski? Il portiere del Bayern Monaco ha continuato a deludere e Skriniar ha tenuto tutto nella tasca posteriore. Per la Slovacchia, Hrosovsky del Genk è arrivato tra le linee a dieci minuti dalla fine. La Polonia non poteva più stringere il pugno, la Slovacchia ha ottenuto tre punti meritatissimi.

Agenzia di stampa Francia

© AFP


READ  I Red Devils nella metà più difficile della classifica? "La prova che la matematica è per i perdenti" | Campionato europeo di calcio 2020