QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“So perché non mi guarda negli occhi. Perché è colpevole”: Saab contro Saab nell’interrogatorio di Amber Heard | spettacolo

FamosoPer il secondo giorno consecutivo, Amber Heard (36) viene interrogata da Camille Vasquez (37), avvocato di Johnny Depp (58). E a volte diventava un po’ amaro. Con tutto il rispetto, questa non era la mia domanda”. La sua testimonianza in precedenza aveva portato ad alcuni detti forti, come lei Non ha donato tutto il denaro promesso agli enti di beneficenza† Segui la sua testimonianza in diretta qui.

Ha solo 37 anni ed è quindi uno degli avvocati più giovani nel caso, eppure Camille Vásquez fa un’impressione schiacciante mentre interroga Amber Heard. Quindi la situazione a volte è amara in un’aula di tribunale della Virginia. L’avvocato continua a insistere su incongruenze e ambiguità nella testimonianza di Heard e interrompe regolarmente l’attrice quando si allontana troppo. “Con tutto il rispetto, ma non era la mia domanda”, dice più di una volta. A volte con apparente frustrazione di Heard, che deve chiedere più volte di ripetere la domanda.

Non ci sono immagini

Ad ogni modo, l’approccio rigoroso porta a testimonianze accattivanti. Ad esempio, la Heard ha detto lunedì sera (il nostro tempo) che Depp ha imparato da sua sorella Whitney a bere cocaina con un tampone e dopo più di cinque minuti di discussione, ha prima ammesso che i sette milioni che ha ottenuto con il divorzio, poi non l’hanno fatto . Dona in beneficenza dopo tutto, come promesso. Ha detto che Depp l’ha citata in giudizio. “Ho intenzione di mantenere l’importo che ho promesso dopo che questo caso sarà terminato.” Vasquez le chiede anche del viaggio in Australia, dove Heard ha detto di aver subito ferite alle braccia e ai piedi ed è stato colpito da un attacco di sangue fino a sanguinare da una bottiglia. Ma non ci sono foto di lei da nessuna parte. Tuttavia, Heard ha scattato foto di specchi su cui Depp ha scritto lettere con sangue e vernice. “È perché non avevi ferite evidenti?” L’avvocato vuole sapere.

READ  Una coppia in cerca di una gamba dopo aver prenotato un aereo ...


citazioni

L’articolo non riguarda Johnny Depp. Ironia della sorte, fa tutto su se stesso

Ambra sentita

In ogni caso, durante il controinterrogatorio vengono presentate molte prove. Immagini che mostrano Depp con una ferita al naso – “è un servizio fotografico”, ha detto Heard – immagini dell’attrice che non mostrano ferite apparenti nonostante gli eventi violenti accaduti poco prima di lei, e registrazioni audio di lei che chiede a Depp di lasciarlo in pace e Heard lo supplica in lacrime per restare: “Tu mi ha causato così tanto stress che sarei morto”. L’avvocato confronta anche le dichiarazioni di Heard con la sua testimonianza resa nel 2016. Ad esempio, l’attrice reagisce in entrambi i momenti a un clip audio in cui confessa di aver colpito Depp dopo che lui le ha sbattuto le dita dei piedi con una porta. “Non l’ho colpito, ho cercato invano di chiarire in quella registrazione”, risponde ora Heard. Ho cercato di farlo uscire dalla porta. Nel 2016, ha detto: “Ho detto quello che ho detto in quella registrazione”. E anche: “L’ho spinto e poi l’ha chiamato un duro colpo”.

Johnny Depp durante la testimonianza di Heard © Reuters

un sorriso

Il video mostra anche Heard che sorride e alza gli occhi al cielo ad un certo punto. “Pensi che sia divertente picchiare in testa a tuo marito? È divertente prendere a pugni in mascella tuo marito?”, chiede l’avvocato. Heard risponde: “Non stavo ridendo per la registrazione, stavo ridendo per quello che stava succedendo davanti a me”. “Chiudo gli occhi perché c’è un intero gruppo di avvocati di fronte a me e loro alzano gli occhi al cielo. Non trovo divertente picchiare mio marito”. Si parla anche dell’articolo speciale che sta alla base di tutta questa querela. Heard insiste durante la sua testimonianza sul fatto che non si tratta della sua relazione con Depp, ma “di quello che è successo dopo. Si trattava di qualcosa di più grande di Johnny, di uomini forti in generale. Come c’è un sistema per ripulire dopo di loro quando fanno qualcosa di terribile. Non si tratta di Johnny Depp. Ironia della sorte, fa tutto su se stesso”.


citazioni

So che è quello che ha detto l’ufficiale: non ha considerato il mio viso “rosso, gonfio” un infortunio.

Ambra sentita

Discussione semantica

Si discute anche sulla mancanza di testimoni che possano confermare di aver visto Amber Heard ferita. Heard sostiene che potrebbero non ricordare esattamente cosa è successo o potrebbero non voler offendere il proprio datore di lavoro. “Sai cos’è la sedimentazione, vero?” L’avvocato ha risposto. “Quando testimonierai sotto giuramento?” Un dibattito semantico simile sorge quando Heard testimonia degli agenti chiamati dopo il recente violento incidente. L’agente in precedenza ha testimoniato di non aver visto ferite con l’attrice. “No, non lo considerava un infortunio”, dice Heard. “So che è quello che ha detto l’ufficiale: non ha considerato il mio viso ‘rosso e gonfio’ un infortunio”. “Fa bene a te, perché non ha visto ferite”, ha osservato Vasquez.

Amber Heard durante la sua testimonianza

Amber Heard durante la sua testimonianza © Reuters

E così Vasquez chiede: “Chi era il vero mostro in questa relazione?” Heard insiste sul fatto che “vive a Johnny”. “È solo una parte di esso, non è del tutto. La mia altra metà è meravigliosa e bellissima, l’uomo che amo”. Alla fine del suo discorso, Vasquez ha anche menzionato l’ex partner di Heard, Tasya van Rey, che avrebbe colpito all’aeroporto. L’attrice smentisce: “È stato diffuso dai media dalla squadra di Johnny, due giorni dopo aver ricevuto l’ordine restrittivo. Questo è un altro esempio di quella campagna diffamatoria. Non mi sono abituata a Depp e non avevo un relazione romantica con qualsiasi partner.”


citazioni

Ho molto tessuto cicatriziale nel naso. Ho difficoltà a respirare di notte e continuo a rimandare l’intervento chirurgico.

Ambra sentita

“e se non altro”

La squadra di Heard ha quindi la possibilità di apportare modifiche. Arriva a singhiozzo. Il giudice ha chiesto più volte a Heard di attendere una risposta in modo che la controparte possa presentare opposizione e anche l’avvocato Eileen Breedhoft riceve un commento dal giudice. Non può semplicemente aggiungere “cosa, se del caso” alle sue domande per renderle piacevoli, a quanto pare. Successivamente, Bredehoft si sforza seriamente di formulare una domanda accettabile. “Sto facendo del mio meglio”, sospirò l’avvocato. Continua anche a parlare regolarmente quando il giudice ha già approvato l’obiezione, con grande frustrazione della squadra di Depp.

Camille Vasquez abbraccia Johnny Depp dopo la testimonianza di Amber Heard

Camille Vasquez abbraccia Johnny Depp dopo la testimonianza di Amber Heard © AFP

Tuttavia, può anche chiarire alcuni punti. Perché Depp non vuole guardare negli occhi della sua ex moglie, per esempio. “Sapevo perché non mi guardava negli occhi: è colpevole”, dice Heard. “Sa che sta mentendo. Sono sopravvissuto a questo ragazzo e posso guardarlo.” Heard dice anche che ha molti problemi con il naso, che secondo Depp è rotto. Sembra che “ho molto tessuto cicatriziale nel naso”. “Ho difficoltà a respirare di notte e continuo a rimandare l’intervento chirurgico”. Risponde anche al video in cui James Franco fa visita a Heard con l’attore che appoggia la testa sulla sua spalla. “Era mio amico e viveva nella porta accanto. Volevo avere quanta più amicizia possibile. Dopo aver visto la mia faccia, mi ha messo la testa sulla spalla. Ha toccato quel lato del mio viso e ha reagito a ciò che ha visto”. Con questo, Amber Heard ha completato la sua laurea.