QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sogno americano infranto, sviluppo MLS e ritorno in Belgio: Hernan Losada Candid agli straordinari | tempo extra

Ritorno in Belgio. Hernan Losada ha parlato della sua avventura americana nel talk show calcistico Extra Time. Negli Stati Uniti, ha trovato la concorrenza nello sviluppo, ma ne è rimasto principalmente vittima. L’ex allenatore del Berchot sta ora pulendo le tribune del calcio belga. Per uno scopo, si scopre.

“Questi sedili sono più stabili di quelli nel bunker.”

Hernan Losada ha parlato ieri agli Extra Time del suo sogno americano infranto. “Le mie dimissioni sono state elaborate, ma ha fatto male, soprattutto perché non me lo aspettavo”, ha detto l’argentino.

L’ex allenatore di Beerschot è stato portato al DC United per garantire un cambiamento culturale. professionale invecchie abitudini Fuori. Hanno avuto lo stesso allenatore negli ultimi dieci anni. Il club voleva qualcosa di nuovo: un giovane con esperienza europea.

All’inizio la conversione sembrava funzionare bene. Ma il DC United ha adottato un’abitudine europea difettosa: il pullman.

“Il primo anno è andato bene. Siamo quasi arrivati ​​alla finale, finita penultima l’anno prima. Ma quest’anno sono stato espulso dopo 4 sconfitte”.

Losada è stato spostato attraverso il grande cancello del DC United.

MLS: intrattenimento in fase di sviluppo

Il calcio in America, a differenza di molti paesi europei, non è lo sport più importante del paese. esattamente il contrario. MLS ha solo 25 anni. Una competizione in erba?

“Non direi che manca la professionalità, ma ci sono molte differenze culturali. Mangiano e vivono in modo molto diverso”.

“Ora stanno finalmente iniziando a investire sui giovani talenti. Un tempo attiravano giocatori che stavano per andare in pensione. Si può sentire che la competizione sta aumentando”.

Senti che la concorrenza sta aumentando

Hernan Losada ai supplementari

Kakà, Higuain, Villa, Lampard, Thierry Henry, Beckham, Rooney… i nomi che attirano la gente allo stadio. intrattenimento. È e continua ad essere un importante pilota nel business sportivo americano, così come nella competizione calcistica.

“Si spendono ancora molti soldi per i giocatori offensivi. Meno per i difensori. Questo assicura che questi buoni attaccanti poi escano contro avversari difensivi di qualità inferiore. Questo crea grandi partite aperte. Ci sono anche alcune squadre che fermano l’autobus lì .”

Anche l’analista Peter Vandenbett vede il ritorno del DNA americano lì. “Neanche le persone potrebbero accettare questo stile difensivo. Il pubblico potrebbe voler sentirsi viziato”.

Ritorno alle origini?

Ritorno belga?

Il sogno di Hernan Losada è iniziato due stagioni fa con il dottorando Bierchot nella Jupiler Pro League. L’allenatore è stato visto più volte in diversi stadi belgi nelle ultime settimane. Ma è rimasto ambiguo su un possibile numero duplicato in Belgio.

Ad esempio, nella scena calcistica belga si sono diffuse voci secondo cui la stessa Losada aveva fatto domanda per un lavoro a Kortrijk. Ma ha smentito a tavola con Aster Nzimana. “Me l’ha offerto il mediatore. Ma non mi sono incontrato con il club”.

C’è comunque un buon interesse per la Jupiler Pro League con l’argentino. “Sto seguendo da vicino la competizione, in particolare le ultime sette squadre. Sto semplicemente cercando un datore di lavoro. Se si presenta l’occasione, voglio essere pronto”.

“Faccio file su club diversi. Voglio conoscere i giocatori che ci sono, ma anche essere pronto a dire ‘no'”.

Talk show sul calcio in cui Aster Nzeyimana e Filip Joos tengono il polso del calcio attuale con l’aiuto di ospiti di alto profilo. Hernan Losada è l’ospite centrale. Peter Vandenpumpt e Geert Verhein sono gli analisti.

READ  'Rigori imprevisti: Anderlecht, Club Brugge e A. A. Gent conoscono il verdetto' | Calcio 24