QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Sono convinto che i clienti ci troveranno in ogni caso”

Amazon non ha ancora un sito Web belga, ma i consumatori possono già ordinare prodotti da te tramite il sito Web francese, olandese o tedesco. Cosa cambierà esattamente per loro?

Fatto: “Ci concentriamo sull’esperienza di acquisto locale offrendo diversi marchi belgi. Sulla homepage di Amazon.com.be troverai un link ad una sezione del sito che offre una selezione di prodotti tipici belgi di piccole e medie imprese. In quanto fiammingo, sono molto lieto di poter mettere in luce lo spirito imprenditoriale belga in questo modo. A proposito, il primo prodotto che abbiamo venduto al lancio del sito è stato un tè di marca proveniente dalla vetrina di un negozio belga.

Inoltre, ora puoi utilizzare Bancontact per pagare tutti i tuoi acquisti e abbonamenti. Con l’abbonamento Prime, che costa 2,99 euro al mese, hai diritto a condizioni di consegna speciali e l’accesso a migliaia di film e serie per i quali abbiamo anche adattato nostri clienti belgi. Ad esempio, traduciamo o doppiamo video in fiammingo, francese e inglese, se necessario. Naturalmente, offriamo anche le caratteristiche familiari che i nostri clienti si aspettano, come la consegna il giorno successivo di oltre 4 milioni di prodotti. tutto solo all’inizio. Continuiamo a migliorare”.

Amazon.nl è in circolazione dal 2020, Amazon.fr dal 2003. Perché ci è voluto così tanto tempo per arrivare in Belgio? C’è spazio nella scena del web store belga per un altro attore importante?

“Penso che non ci sia voluto così tanto. Penso che ora sia il momento. Siamo stati fortunati che i clienti ci abbiano trovato comunque. Ma i clienti chiedevano davvero sempre di più per un’esperienza più locale. Inoltre, ora c’è una chiara fame per questo tra gli imprenditori belgi. Solo nell’ultimo anno sono stati lanciati 6.000 negozi online belgi. Si chiedevano costantemente come poter raggiungere più clienti. In questo senso, Amazon potrebbe essere un’opportunità per loro di crescere. Attraverso di noi, potrebbero raggiungere milioni di utenti in Belgio e all’estero.”

Inizierai ora una feroce guerra dei prezzi con altri siti Web come bol.com?

“Non ci concentriamo troppo sulla competitività e su ciò che stanno facendo gli altri siti. Mi concentro molto su ciò che il cliente ci dice. Durante la creazione del sito, abbiamo esaminato ciò che i clienti desiderano sul sito francese e olandese. Credo fermamente che se teniamo d’occhio ciò che i clienti vogliono, lo faremo Ci daranno una possibilità e speriamo che si fidino di noi. Offriremo loro il prezzo più basso che possiamo offrire. Ci basiamo su quello che pensiamo sia il prezzo giusto per il prodotto. Dal momento che abbiamo una vasta scelta, possiamo sempre trovare il prodotto giusto per loro.”

Accattivante: Amazon.be porta al sito Web di una compagnia di assicurazioni. Il fatto che ti chiami Amazon.com.be per questo dovrebbe porre fine alla celebrazione, giusto?

“Uso amazon.com.be da un po’ di tempo ormai, perché sono molto coinvolto nella mia vita quotidiana. Penso che sia un bel nome. Abbiamo trovato clienti su Amazon.fr, Amazon.de e Amazon.nl, che in linea di principio non sono nomi Cancella domini per i belgi. Sono convinto che i clienti ci troveranno anche in questo. Inoltre, circa il 50 percento degli utenti belgi utilizza l’app. Non hanno nemmeno bisogno di un URL per questo. Non credo che sarebbe una sfida, quindi no, non stiamo attivamente cercando di cambiare anche questo nome di dominio.

READ  Bitcoin (BTC) è in forte calo mentre Cardano (ADA) è riuscita a salire del 40% questa settimana, qual è il motivo? Insider sulla crittografia