QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sony richiede nuovi giochi PlayStation oltre € 33 per una prova gratuita

Sony ha notificato agli sviluppatori di giochi una nuova regola per le esperienze di gioco. I nuovi titoli con un prezzo di acquisto di € 33 o più dovrebbero avere una versione di prova. Questa esperienza dovrebbe durare almeno due ore, dicono gli sviluppatori, per lo sviluppatore di giochi medio del settore.

Le esperienze sono per PlayStation Plus Premium, l’abbonamento più costoso delle tre nuove varianti PS Plus che Sony ha svelato a fine marzo. PS Plus Premium costa 16,99€ al mese e, oltre alle esperienze di gioco, include anche l’accesso a una selezione di giochi di tutte le precedenti console PlayStation, due giochi gratuiti al mese (da tenere) e il multiplayer online.

I giochi sotto i 33€ (il prezzo pagato dal negozio) non devono soddisfare i requisiti e i giochi PS VR non devono avere una versione di prova. Anche questa politica non è retroattiva, quindi non è più necessario testare i titoli esistenti.

Inoltre, le versioni beta non devono essere disponibili immediatamente dopo il rilascio di un nuovo gioco, ma entro tre mesi dal rilascio. In alternativa, come sviluppatore, puoi scegliere di fare una demo privata del tuo gioco, ma questa deve essere specificamente approvata da Sony. Restano invariate le altre promozioni come i weekend gratuiti.

Dalle informazioni ricevute dallo sviluppatore del gioco non è chiaro su quali console siano disponibili le esperienze di gioco. Presumibilmente, questo vale sia per PS4 che per PS5, poiché per quelle piattaforme sono disponibili nuovi abbonamenti Plus.

fonte:
sviluppatore di giochi