QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sookie festeggia il suo addio al nubilato alla sua prima festa di Tomorrowland, con il suo futuro marito: “Un momento da lista dei desideri”

Impossibile recuperare i nuovi messaggi, riprova più tardi.

blog in diretta

Anche l’occhio vuole qualcosa: Eric Brides disimballa il suo nuovo display ologramma

Il DJ e produttore svedese Eric Bredes (noto per i suoi eventi di successo “chiamami”) realizzerà la sua precedente formula di successo per Tomorrowland 2022. Suona il suo DJ da dietro un enorme muro che proietta ologrammi nella grande sala da concerto al coperto di Tomorrowland. Il Freedom Stage è adiacente al palco principale ed è il più grande dei 14 palcoscenici del sito.

Le immagini spaziano attraverso un elicottero e un sottomarino, sopra una balena gigante, fino a un uomo di plastica, grattacieli dove il pubblico guarda le case delle persone e un forte temporale. Un viaggio visivo che dura 1 ora e mezza.

Punti mobili e tubi fluorescenti sopra i frequentatori del festival offrono un’atmosfera aggiuntiva. Dopo diverse versioni, il display dell’ologramma Braids non è più innovativo di per sé, ma il concetto è molto potente. Il contrasto tra gli impulsi ripetitivi e le immagini sorprendenti è particolarmente avvincente.

Impressione in alcune foto amatoriali:

Major Lazer conclude la prima notte di Tomorrowland e l’intero festival dopo il terzo fine settimana

Il gruppo americano Major Lazer del produttore e DJ Diplo chiuderà stasera il palco principale di Tomorrowland. E alla fine del terzo fine settimana del festival, sono anche l’ultimo capitolo conclusivo dell’edizione 2022. A due anni dall’inizio della crisi del Corona, hanno così tanta energia per salire sul palco che l’hanno cantata nello studio radiofonico di Stubru prima del set.

READ  Questo straordinario pezzo di architettura è uno dei punti salienti della Triennale di Bruges

“Quello che le persone non capiscono bene: il palco principale non è eccezionale come un artista quando stai suonando lì in uno spettacolo. Non vedi molta scena, sta succedendo tutto sopra la tua testa e intorno a te. Un’esperienza completamente diversa rispetto a quando guardi dal pubblico. Guardare un set: è così travolgente”, dicono. .

Stasera è in programma davanti alla regina della tecnologia belga Charlotte de Witt, che chiuderà il suo teatro privato. E gli americani la conoscono bene. “È davvero il DJ techno più cool, lei è tostadisse il maggiore Lazer.