QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sostieni 1 milione di euro per la ricerca sull’incontinenza MUMC +

1 milione di euro è stato messo a disposizione di Maastricht UMC+ ed Erasmus MC per la ricerca sull’incontinenza urinaria. All’interno del progetto – reso possibile da NWO Domain Applied and Engineering Funds, Collaborative Health Funds, ZonMw e Top Sector Life Sciences & Health – si stanno cercando metodi di ricerca più efficaci per migliorare il controllo della vescica dal cervello.

Circa 1 persona su 6 ha una vescica iperattiva, con incontinenza regolare. Spesso la radice di questo problema risiede nel controllo della vescica e dello sfintere cerebrale. Questo controllo avviene in gran parte inconsciamente ed è quindi difficile da influenzare. La ricerca viene ora condotta a Maastricht con un potente scanner MRI in grado di condurre ricerche a livello microscopico nel cervello che controlla il sistema nervoso della vescica. La ricerca precedente su questo controllo è stata spesso condotta attraverso esperimenti su animali, ma è difficile tradurre i risultati nell’ambiente umano. La risonanza magnetica ultraelevata che può essere utilizzata in sicurezza sugli esseri umani cambierà questa situazione. Responsabile della ricerca Prof.dr. Gommert van Koeveringe del MUMC+ è entusiasta: “Attraverso questa ricerca speriamo di essere in grado di rispondere a molte domande sulla regione non ancora ben esplorata del cervello che controlla la vescica”.

READ  Il vaccino corona non funziona bene in mezzo milione di persone immunocompromesse