QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Sprecare un raro rigore di Salah costa caro al Liverpool contro il Leicester | Premier League inglese 2021/2022

  1. 16′ – Un calcio di rigore sbagliato – Mohamed Salah
  2. 5′ – Giallo – Gioiello Matip
  1. 70′ – Vero. Jordan Henderson Bab Roberto Firmino
  2. 68′ – Vero. James Madison Bab, Mark Albrighton
  3. 64′ – Vero. La porta di Fabinho James Milner
  4. 59′ – Doelpunt – Ademola Lookman (1-0)
  5. 56′ – Vero. Hamza Chowdhury per Admula Lookman
  6. 56′ – Vero. Kelechi Iheanacho di Youri Tielemans
  7. 55′ – Segui Alex Oxlade Chamberlain di Naby Keita

Mohamed Salah chiude il 2021 con l’amaro in bocca. La sua sconfitta dal dischetto ha preannunciato una dolorosa sconfitta per il Liverpool contro il Leicester. Il leader del Manchester City ride in pugno.

Guardare Salah due volte si sbaglia

Salah è deluso, il Leicester ha i postumi di una sbornia di Natale

Il momento decisivo è arrivato dopo quindici minuti di gioco. Salah tirato da Ndidi e la palla è caduta subito.

L’artista della palla egiziano ha colpito l’angolo sinistro ma ha colpito Kasper Schmeichel. Nella ribattuta Salah ha preso la traversa per esacerbare le cose.

Un duro colpo per Salah che ha battuto uno ad uno gli ultimi 15 calci di rigore della giornata. Il suo ultimo rigore sbagliato in Premier League risale all’ottobre 2017, contro l’Huddersfield.

Lester sentiva odore di sangue. Un’ora prima che il sostituto Lookman segnasse l’1-0. Il modo perfetto per accelerare l’impressionante sconfitta per 6-3 contro il City di due giorni fa.

La città stessa sarebbe grata a Lester per il bel regalo di fine anno. De Bruyne e compagni hanno 6 punti di vantaggio sul primo inseguitore, il Liverpool.

  1. Il secondo tempo, al 96° minuto, la partita è finita
  2. Joel Matip (Liverpool) appoggia la testa al pallone, ma non riesce a inquadrare. Secondo tempo, 94° minuto.
  3. Trent Alexander-Arnold batte il corner per Liverpool. La palla cade in mezzo davanti alla porta. Secondo tempo, 94° minuto.
  4. Ademola Lookman (Leicester City) fischia l’arbitro. È andato troppo oltre contro James Milner (Liverpool). Secondo tempo, 92′.
  5. Trent Alexander-Arnold (Liverpool) fischia l’arbitro. Se ne è andato ad Ademola Lookman (Leicester City). Il secondo tempo, al 91′.
  6. Trent Alexander-Arnold batte il corner per Liverpool. La palla cade in mezzo davanti alla porta. Il secondo tempo, al 91′.
  7. Angolo per il Liverpool. Trent Alexander-Arnold calcia sul secondo palo. Secondo tempo, 90esimo minuto.
  8. Naby Keita (Liverpool) può posizionarsi con il piede destro, ma la sua conclusione viene bloccata. Secondo tempo, 90esimo minuto.
  9. Sadio Mane (Liverpool) mette la testa sul pallone, ma non riesce a inquadrare. Secondo tempo, 88esimo minuto.
  10. Costas Tsimikas batte il calcio d’angolo per Liverpool. La palla cade in mezzo davanti alla porta. Secondo tempo, 88esimo minuto.
  11. Angolo per il Liverpool. Trent Alexander-Arnold calcia sul secondo palo. Secondo tempo, 87′.
  12. Salvato da Kasper Schmeichel (Leicester City), che può bloccare la palla in tuffo. Secondo tempo, 86° minuto.
  13. Virgil van Dijk (Liverpool) attacca il sinistro… Secondo tempo, 86° minuto.
  14. Trent Alexander-Arnold batte il corner per Liverpool. La palla cade in mezzo davanti alla porta. Secondo tempo, 86° minuto.
  15. Costas Tsimikas (Liverpool) fischia l’arbitro. È andato via a Yuri Tillmans (Leicester City). Secondo tempo, 85esimo minuto.
  16. Diogo Jota (Liverpool) mette la testa sul pallone, ma non riesce a inquadrare. Secondo tempo, 82° minuto.
  17. Costas Tsimikas paga il calcio d’angolo per Liverpool. La palla cade in mezzo davanti alla porta. Secondo tempo, 82° minuto.
  18. Mohamed Salah (Liverpool) colpisce la porta con il piede sinistro, ma il suo tiro va a lato. Secondo tempo, 81° minuto.
  19. Wilfried Ndidi (Leicester City) fischia l’arbitro. Se ne andò a Sadio Mane (Liverpool). Secondo tempo, 80° minuto.
READ  Van den Berg costretto a rinunciare al primo posto in Premier League dopo un superbo pareggio | Più sport