QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Standard nelle mani dell’America dopo l’accordo con la società di investimento 777 Partners | Jupiler Pro League

La società di investimento indipendente americana 777 Partners acquista il cento per cento delle azioni di Standard e diventa così il nuovo proprietario del club. In precedenza, un’altra holding statunitense, JKC Capital, era stata proposta come top candidate, ma si sbagliavano.

“Bruno Finanzi ha raggiunto l’accordo con 777 soci. L’accordo di trasferimento è stato firmato e il completamento del trasferimento avverrà normalmente entro poche settimane come di consueto”, ha pubblicato venerdì sera Standard sul sito del club.

“777 Partners non vede l’ora di affrontare questa nuova sfida e aiutare il club a continuare il suo sviluppo e tornare alla sua gloria passata”. Lo Standard è latitante da anni ed è attualmente 13° in classifica.

Bruno Finanzi ringrazia i suoi sostenitori per il “sostegno incondizionato durante i suoi 7 anni di presidenza” e rimarrà “il sostenitore numero uno” in futuro.

777 Partners è una società con sede a Miami nel 2015 che investe in sei principali settori: assicurazioni, finanza al consumo e commerciale, finanza per contenziosi, prestito diretto, sport, media e intrattenimento e aerospaziale.

Nel 2021, 777 Partners ha già acquisito la piena proprietà del Genoa FC, la squadra di calcio più antica d’Italia, e il mese scorso ha annunciato l’intenzione di acquisire una partecipazione del 70% nel Vasco da Gama brasiliano. Inoltre, 777 Partners possiede una grande partecipazione nel club spagnolo Sevilla.

READ  Trasmissione in diretta: Fanamel salva due volte