QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Studio: La cannabis può prevenire l’infezione da corona – Belgio

(Belga) Gli ingredienti della cannabis possono impedire al coronavirus di entrare nelle cellule sane, secondo uno studio di laboratorio pubblicato sul Journal of Nature Products. Due sostanze nella cannabis, CBGA e CBDA, possono contrastare il virus, secondo i ricercatori dell’Università dell’Oregon.

Le sostanze in questione si attaccano alle sporgenze di frammenti proteici sul virus e bloccano una sostanza che l’agente patogeno utilizza per infettare l’uomo. Gli scienziati hanno effettuato test di laboratorio sulle varianti alfa e beta del virus, ma non hanno condotto studi sull’uomo. La canapa è utilizzata in tutti i tipi di prodotti, compreso il cibo. “Questi ingredienti, che possono essere assunti per via orale, hanno una lunga storia di utilizzo sicuro con gli esseri umani”, ha affermato il ricercatore Richard van Bremen dell’Hamp Center for Innovation dell’università. “Hanno la capacità di prevenire e curare l’infezione dal coronavirus”. (Belgio)

Le sostanze in questione si attaccano alle sporgenze di frammenti proteici sul virus e bloccano una sostanza che l’agente patogeno utilizza per infettare l’uomo. Gli scienziati hanno effettuato test di laboratorio sulle varianti alfa e beta del virus, ma non hanno condotto studi sull’uomo. La canapa è utilizzata in tutti i tipi di prodotti, compreso il cibo. “Questi ingredienti, che possono essere assunti per via orale, hanno una lunga storia di utilizzo sicuro con gli esseri umani”, ha affermato il ricercatore Richard van Bremen dell’Hamp Center for Innovation dell’università. “Hanno la capacità di prevenire e curare l’infezione dal coronavirus”. (Belgio)

READ  Un nuovo incubatore di biotecnologie dovrebbe fornire futuri vaccini e immunoterapie