QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Svolta AI: Chatbot Maker si aspetta miliardi di dollari di vendite annuali

La società tecnologica prevede di generare entrate per 200 milioni di dollari l’anno prossimo e 1 miliardo di dollari nel 2024. Lo riferisce Reuters Sulla base di fonti a conoscenza di una recente presentazione di OpenAI agli investitori. La società è ora valutata 20 miliardi di dollari.

OpenAI è stato nelle notizie nelle ultime settimane a causa di una versione migliorata di Chiacchierareun chatbot che utilizza il “linguaggio naturale” può rispondere alle domande e scrivere testi. Il chatbot è gratuito provare. A pochi giorni dal lancio, un milione di persone lo hanno già fatto.

L’azienda americana è nota anche per il sistema DALL-E Per creare immagini basate su comandi scritti.

modello di ricavi

OpenAI addebita un canone per l’utilizzo della sua tecnologia di circa 1 centesimo per generare 20.000 parole di testo e 2 centesimi per ogni immagine generata.

Le aziende possono utilizzare la tecnologia OpenAI nei propri servizi e venderli ai clienti. Ciò riguarda, ad esempio, strumenti per la produzione automatica di video, e-mail ai clienti o testi di marketing. Ad esempio, Jasper ha creato un servizio con la tecnologia OpenAI che genera script per e-mail, blog e annunci. Questo servizio ha già circa 80.000 clienti.

Microsoft: l’intelligenza artificiale si sta muovendo più velocemente del previsto

Microsoft è uno dei maggiori investitori in OpenAI e fornisce anche servizi server alla società di intelligenza artificiale. Laddove solo altre aziende possono utilizzare l’API OpenAI, Microsoft ha anche accesso al modello principale di OpenAI grazie a una licenza esclusiva con OpenAI. GPT-3.

Secondo Brad Smith, CEO di Microsoft, gli sviluppi nel campo dell’intelligenza artificiale si stanno muovendo più velocemente di quanto molti si aspettassero. “Vedremo progressi nel 2023 che le persone hanno visto solo nel 2033 due anni fa. Questo sarà molto importante non solo per il futuro di Microsoft, ma per il futuro di tutti”, ha detto Smith a Reuters.

READ  La maggior parte delle persone nei Paesi Bassi preferisce un test di ingresso obbligatorio

Chiacchierare

Il nuovo chatbot di OpenAI, ChatGPT, sa già molto sulle domande per dare una risposta soddisfacente. Il programma si basa su un modello linguistico addestrato dall’intelligenza artificiale con enormi quantità di testo.

Ma la tecnologia è tutt’altro che impeccabile. Alcune risposte di ChatGPT potrebbero essere imprecise o inappropriate. IA aperta Avvisare utenti che il chatbot “può occasionalmente generare istruzioni dannose o informazioni distorte”.

Elon Musk e Google

OpenAI è stata fondata nel 2015 da Elon Musk, Sam Altman e Peter Thiel, tra gli altri. Musk si è dimesso dal consiglio di amministrazione nel 2018.

Anche Google sta lavorando su chatbot simili, così come molte startup. Il Google Licenziato All’inizio di quest’anno, un dipendente ha annunciato che il chatbot su cui stava lavorando aveva “raggiunto conoscenza”.