QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Tesla Model Y RWD (2022) – Ritorno alle origini

Tesla Model Y, trazione posteriore, € 50.995

Tesla è spesso sorprendente. Aumenti di prezzo, tagli di prezzo, dichiarazioni degne di nota del CEO Elon Musk o strani nuovi modelli, Non è mai noioso. L’ultima grande novità del costruttore di veicoli elettrici di fama mondiale è l’introduzione di una nuova versione base della Model Y. La nuova versione senza nome ha in realtà una batteria più piccola rispetto alle attuali varianti a lungo raggio e fa funzionare un motore elettrico in meno, ma anche almeno 16.000€ in meno di quella lunga. . È un bel po’, soprattutto perché la Model Y sarà più economica della versione a trazione posteriore della Model 3 più piccola e compatta. La Model Y più semplice ora costa 50.995 € comprese le spese di spedizione, rispetto ai 52.995 € della Model 3 più semplice mai vista in ambito motoristico.Un’ottima offerta per un’auto che comunque non può lamentare una mancanza di attenzione come crossover elettrico. Non abbiamo detto che non è mai noioso in Tesla?

Ed eccoci qui, a rimboccarci le maniche, a fumare il caffè, a descrivere in dettaglio ciò che stai sacrificando in termini di equipaggiamento scegliendo la Model Y a trazione posteriore. Dopotutto, con la Model 3, la Base Edition (ex Standard Range Plus) È anche meno bravo nelle cose a lungo termineQuindi dovrebbe essere così anche qui, giusto?

non come quello. La Tesla Model Y “RWD” è esattamente la stessa del modello a lungo raggio in termini di equipaggiamento. Dietro il termine “interni completamente neri” ci sono cose come un sistema audio super spesso con quattordici altoparlanti e subwoofer, sedili riscaldabili e rivestiti in pelle regolabili elettricamente, il famoso grande schermo, la navigazione di Google Maps e uno “smartphone chiave, pilot’ portellone automatico ed elettrico. Anche la vernice madreperla è considerata di serie, grazie al “bianco perla” che viene spruzzato sulla carrozzeria senza costi aggiuntivi. Sono inclusi anche i cerchi in lega da 19 pollici. Possono essere più grandi, ma i costi variano. Ciò potrebbe non essere molto utile in questo caso, dal momento che questo è il livello che RWD perde a lungo termine. Con una batteria più piccola, arriva a soli 455 km secondo il ciclo WLTP. Dotato di un solo motore elettrico, questo è anche il Tesla più lento di sempre: da 0 a 100 impiega almeno 6,9 secondi. Non proprio impressionante, ma rispetto a molti concorrenti è comunque più che buono.

READ  Mechelen sta prendendo misure aggiuntive intorno alla vecchia caserma a causa di PF...

Tesla modello Y

E chi sono questi concorrenti? Ad esempio, l’Audi Q4, che solo per questi soldi Con assetto di base seriamente esposto e se è disponibile 35 (autonomia 341 km).. La Volvo XC40 Recharge fa un po’ meglio in termini di equipaggiamento, ma nel migliore dei casi arriva anche a soli 423 km. Anche rispetto ad alternative come Kia EV6 La base Tesla esce positiva. Se vuoi approfittarne, potrebbe essere meglio agire rapidamente, perché il prezzo potrebbe salire di nuovo. Non si sa mai con Tesla.