QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Tessers vede un problema più grande in Italia

Cyriel Dessers sta finalmente iniziando a raggiungere il suo obiettivo in Serie A. L’attaccante si è trasferito alla Cremonese quest’estate e si è divertito moltissimo a giocare i minuti in una competizione assolutamente brillante. Nonostante la sua squadra sia diciannovesima e sia in finale della competizione, Dezers è molto felice lì.


Il suo primo gol è durato un po’, ma lo scorso fine settimana ha segnato per la seconda settimana consecutiva contro lo Spezia (2-2). L’attaccante nigeriano dice di non essersi mai preoccupato di non segnare subito dopo il suo trasferimento. “In passato mi sarei preoccupato di più. Ora ho più esperienza. So cosa posso fare e sono fiducioso che il mio posto in questo torneo sia garantito”, ha detto in un’intervista. Ultime novità.

Nelle sue prime settimane in Italia, Tesers ha giocato in fasi sold-out contro squadre già top, un sogno d’infanzia diventato realtà. “Ho già giocato tutto l’Olimpico contro la Roma, ho incontrato l’Inter a San Siro e recentemente ho segnato il mio primo gol contro un Napoli forte. Abbiamo perso 1-4 ma ho pareggiato. Almeno si può esultare. -0 tu no fallo dietro”.

La Cremonese non ha vinto una sola partita in questa stagione ed è ultima in Serie A con quattro punti in dieci partite. Testers vuole cambiarlo presto. “Sono state esperienze fantastiche. L’adattamento è andato molto bene. Un po’ più di vittoria e di segnare sarebbero assolutamente perfetti”.

READ  KLM raggiunge nuovi obiettivi italiani attraverso l'accordo di code sharing con ITA Airways