QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

The Verge: Meta vuole lanciare i suoi primi occhiali per realtà aumentata nel 2024 – immagini e suoni – notizie

Meta vuole rilasciare i suoi primi occhiali per realtà aumentata a metà del 2024, scrive The Verge sulla base di fonti interne. Inoltre, è già in corso il lavoro su un modello più leggero, che dovrebbe apparire nel 2026. Meta non vuole rispondere alle domande di The Verge sui suoi occhiali per realtà aumentata e sulla sua tabella di marcia.

I dipendenti coinvolti nel progetto non possono parlarne pubblicamente, scrive il bordo† Per questo le fonti restano anonime.

Il sistema operativo degli occhiali sarà basato su Android. Secondo le fonti, Meta origine voleva basare il sistema operativo Google Fucsia, che è ancora in fase di sviluppo. Gli occhiali in ogni caso dovrebbe essere simile a occhiali normali. Una funzione importante di occhiali a realtà aumentata è quella di effettuare chiamate video tramite ologrammi. Con questo, Meta CEO Mark Zuckerberg vuole “fornire un’esperienza più coinvolgente.”

Zuckerberg vuole raggiungere questo obiettivo con un campo di 70 gradi di vista, ma che “non è possibile” con il design attuale dei bicchieri, dicono le fonti. Gli occhiali assomigliano montatura nera di Superman quando travestiti da Clark Kent. Gli occhiali sono detto di pesare 100 grammi, che è quattro volte più pesante occhiali ordinari e gli usi ‘guida d’onda modificata e proiettori MICROLED’ per la visualizzazione su schermo. L’utente deve controllare gli occhiali con i suoi movimenti oculari rintracciando l’occhio. Il telaio ottiene anche una fotocamera frontale e altoparlanti incorporati nel telaio.

Meta è impegnata produttori di semiconduttori in Asia progettare wafer per vetro prevista per la seconda metà di questo decennio. In 2026, una nuova versione degli occhiali di realtà aumentata “prima con un design più avanzato leggero” dovrebbe essere rilasciato. Due anni dopo, secondo quanto riferito, Mita voleva dare alla luce una terza generazione. “I dipendenti Meta stanno lavorando duramente per ottenere la prima generazione in tempo”, hanno detto le fonti a The Verge.

READ  La fotocamera di Pixel 6 può rimuovere elementi fastidiosi dalle foto

Inoltre, Mita presenterà anche piani per portare occhiali intelligenti più economici con il nome in codice “Super Mighty” nel 2024. Con questo HUD ha ricevuto rapporti che indicano che gli occhiali possono essere collegati a uno smartphone. Non si sa come saranno esattamente questi occhiali.