QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Thomas Vermaelen ha smesso di giocare a calcio ed è diventato assistente di Roberto Martinez” | diavoli Rossi

Thomas Vermaelen Player Free il 1° febbraio. Poi scade il suo contratto in Giappone con il Vissel Kobe. Il motivo della fine della collaborazione rimane ancora oggi un mistero. La verità è che è tempo per Vermeelen di qualcosa di nuovo.

Tutti pensavano che sarebbe stata una nuova squadra di calcio, ma sembra che sarebbe stato un nuovo ruolo. I nostri redattori sanno che Roberto Martinez di solito fa notizia dei suoi nuovi assunti oggi.

Het Laatste Nieuws e Sportwereld affermano di sapere già quali sono le novità. Vermaelen ha smesso come calciatore ed è diventato il nuovo assistente di Martinez.

A 36 anni ci sarà sicuramente l’interesse dei club a inserire come giocatore il difensore centrale, che ha giocato 85 presenze con la nazionale. Ad esempio dalla Lega belga.

Solo allora tutto dovrebbe andare bene: la famiglia – Polly Parsons, la moglie britannica di Vermaelen, finanziariamente e atleticamente. Dopo le carriere in Ajax, Arsenal, Barcellona, ​​Roma e Visel Kobe, non sorprende che sia diventata molto esigente.

La scelta di Thomas Vermaelen sarebbe infine ricaduta sul ruolo di assistente dei Red Devils. Roberto Martinez stava cercando rinforzi nel suo equipaggio dopo che Sean Maloney era partito per Hibernian, in Scozia.

Vermaelen è uno dei Red Devils che ha seguito un corso di formazione da marzo 2020. Questo corso è stato preparato appositamente dalla Federazione per fare da mentore alla Golden Generation. Il sindacato ora ne raccoglierà i primi frutti.

Uno più uno fa due. Martinez conosce bene Vermaelen e Vermaelen conosce il suo gruppo di giocatori come nessun altro. Quindi la cooperazione è una scelta logica per entrambe le parti.

READ  Sorpresa: Stefan Besiger batte i migliori candidati Küng e Ganna nella beta del Campionato Europeo | Campionato europeo di ciclismo 2022

Se l’accordo dovesse andare a buon fine, Thomas Vermaelen andrà sicuramente alla Coppa del Mondo in Qatar. Quindi sarà non solo come giocatore, ma come assistente in futuro.