QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Tom Dyce di nuovo all’Eurovision Song Contest o sarà Loredana? Questi sette candidati colgono la loro occasione a Eurosong 2023

Ora conosciamo i candidati. Canzoni, questo è dopo. “Abbiamo pensato che fosse molto importante per i candidati condividere la loro canzone. L’hanno co-scritta o almeno ci hanno pensato”, spiega Peter van de Veer. “Tutti e sette hanno un chiaro contributo, è importante essere in grado di stare su quel palco. Non è che associamo una canzone di qualcun altro a un artista”.

Ad ogni modo, i candidati si sfideranno l’uno contro l’altro all’Eurosong Show il 14 gennaio. Secondo l’ospite Van de Veer, c’è “un’enorme diversità tra i candidati se si guarda al background di queste persone”. “La diversità è anche molto importante nella competizione musicale stessa. È stato fantastico vedere che abbiamo ricevuto una risposta così grande al fatto che stiamo facendo di nuovo Eurosong. Non abbiamo davvero dovuto fare alcuno sforzo per raggiungere quella diversità. I record sono andati in tutte le direzioni e sotto tutti gli aspetti”.

Non vediamo nomi davvero grandi tra i candidati. “Ma non ne hai bisogno per l’Eurovision Song Contest”, dice Peter van de Veer. “Se l’artista ci crede, la canzone è fantastica e la recitazione c’è, allora non hai bisogno di nient’altro.” Uno dei grandi nomi, come accennato in precedenza, è Tom Dyce. “Non vede l’ora di farlo”, afferma van de Veer. “Tom in realtà mi ha parlato dello Zomerhit che stavano scrivendo.

“Tom e Cato, gli storni, stabiliscono standard molto elevati per se stessi e le persone potrebbero aspettarsi molto da loro. Saranno visti in modo diverso da qualcuno meno noto, anche se ovviamente hanno di nuovo quell’esperienza. . Sarà un’esperienza molto eccitante partita comunque”.