QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Toyota vuole sviluppare auto a guida autonoma con telecamere anziché lidar

La divisione Woven Planet di Toyota sta sviluppando un sistema per auto a guida autonoma senza sensori costosi, come il lidar. Invece, la tecnologia dovrebbe utilizzare le telecamere, come fa Tesla.

Woven Planet, una sussidiaria Toyota che sviluppa nuove tecnologie, Agenzia di stampa Reuters Che può utilizzare fotocamere relativamente economiche per raccogliere dati su cose come il traffico. Questi dati possono quindi essere utilizzati per sviluppare un sistema di guida autonoma. La società afferma che tali dati sono importanti per lo sviluppo di tali sistemi, ma è troppo costoso e scalabile per raccogliere dati da una flotta di auto dotate di costosi sensori lidar.

La società afferma che il nuovo sistema di telecamere è fino al 90% più economico dei sensori che ha utilizzato in precedenza, affermando che può essere installato in modo relativamente semplice in un gran numero di autovetture.

Tesla utilizza un metodo simile, in cui l’azienda raccoglie dati basati sulle immagini delle telecamere delle auto Tesla. L’opzione Tesla completamente autonoma è attualmente offerta su abbonamento, ma è ancora in versione beta. Il CEO Elon Musk ha affermato che quest’anno Tesla potrebbe raggiungere la guida completamente autonoma con le telecamere. Tuttavia, la società in precedenza ha mancato le scadenze che Musk si aspettava per questo.

La divisione Toyota osserva che per ora continuerà a rilasciare auto a guida autonoma dotate di lidar e altri sensori, poiché questo è il modo migliore e più sicuro per schierare taxi automatizzati e altre auto a guida autonoma sulla strada, secondo la società. Woven Planet osserva che i sistemi autonomi basati su telecamere potrebbero recuperare terreno a lungo termine, ma afferma di non sapere quanto tempo ci vorrà.

READ  Panoramica. Tutti i numeri di Corona continuano a diminuire | Corona virus quello che devi sapere