QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Tre americani sono stati uccisi in circostanze misteriose nella località delle Bahamas | all’estero

Tre americani sono stati trovati morti venerdì in un resort sull’isola di Great Exuma alle Bahamas. Si tratta di due uomini e una donna. Una quarta persona – una donna – è stata portata in ospedale in elicottero. La causa della morte non è ancora nota, ma la polizia sospetta che non ci sia stato alcun intento doloso.

La polizia è stata chiamata venerdì mattina dopo che il personale di stanza del Sandals Emerald Bay Resort ha trovato il primo uomo morto. La vittima giaceva sul pavimento della sua camera da letto nella villa.

Poco dopo, in un’altra villa è stata ritrovata anche una coppia morta: l’uomo era sdraiato sul muro del bagno, e la donna era sdraiata sul letto. La sera prima, la coppia si è lamentata di sentirsi male. Si sono quindi diretti verso un centro medico per le cure e in seguito sono tornati alla loro villa. Secondo gli ufficiali, entrambi i partner hanno mostrato segni di convulsioni.

La polizia ha detto che i corpi non mostravano segni di traumi esterni. Ora è necessaria l’autopsia per determinare la causa della morte. Le autorità mantengono segrete le identità dei quattro individui fino a quando le loro famiglie non vengono informate.

Ricoverata in ospedale anche una donna, anch’essa malata. I suoi sintomi e le sue condizioni non sono ancora noti.

Chester Cooper, il primo ministro ad interim delle Bahamas, ha affermato che la polizia stava indagando, ma non vi era alcun sospetto di intenti dannosi.

Il volo diventa più costoso a causa dei prezzi del carburante più elevati: da 70 a oltre 300 euro in più

READ  L'OMS abbassa le soglie di allerta per l'inquinamento atmosferico: l'aria cattiva è molto più dannosa di quanto si pensasse a lungo | All'estero