QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Trionfa la Procura di Marsiglia in Bahrain: “Guarda anche in Belgio” | un viaggio

All’alba di oggi, gli investigatori danesi, a nome dei colleghi francesi, hanno bussato alla porta del Bahrain Knights Victorious Hotel di Copenaghen.

Il team target ha rilasciato una dichiarazione, ma non ha voluto commentare l’argomento in seguito. Ad esempio, la conferenza stampa obbligatoria è stata improvvisamente chiusa.

Secondo i media danesi, la visita degli ispettori avrebbe potuto dare risultati, nonostante le smentite di Bahrain Victorious questa mattina.

Non c’è una risposta definitiva su questo argomento, ma questa sera la Procura di Marsiglia ha dato un annuncio ufficiale.

Quell’autorità ha davvero bussato alla porta vittoriosa del Bahrain durante il tour dell’anno scorso e, sebbene da allora sia rimasta silenziosa, la questione è riemersa questa settimana.

Le ricerche sono state condotte in Italia, Spagna, Belgio, Polonia, Slovenia, Croazia e Danimarca tra il 27 e il 30 giugno. Bahrain Victorious lo aveva già annunciato lunedì, senza specificare le località.

Sono state sequestrate apparecchiature elettroniche (telefoni, computer, dischi rigidi) e medicinali di origine sconosciuta o con prescrizione medica.

La Procura della Repubblica di Marsiglia ha aggiunto che gli inquirenti hanno visitato il team manager, 3 passeggeri, un ortodontista e un medico di squadra.

Riguarda sicuramente Milan Erzen, lo sponsor sloveno della squadra, il medico polacco Piotr Koselski e il fisioterapista francese Barnaby Mullen.

Arzen non è un personaggio impeccabile. È stato anche collegato al processo Aderlass, un importante scandalo sul doping.

Con Dylan Teuns è stato presto stabilito un collegamento con la ricerca belga, anche se questo non era chiaro nemmeno dalle autorità competenti. I Teuns hanno vinto una tappa del Tour l’anno scorso, e quest’anno hanno vinto al Waalse Pijl.

READ  Live: Inizio difficile per la tappa più lunga del Tour dei Paesi Baschi | Tour dei Paesi Baschi 2022

I successi di Bahrain Victorious sono stati notevoli per qualche tempo. Il 2021 è stato un vero anno agricolo in particolare con vittorie teatrali nel tour (Matej Mohoric 2x e Tunes), secondo posto di Damiano Caruso al Giro, successi quotidiani di Marc Paddon al Dauphini e grandi prestazioni di Sonny Colbrelli (EC e Paris Rubix) .