QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Trump urla ai massimi livelli: la Corte Suprema spiana la strada alla pubblicazione dei suoi documenti fiscali | All’estero

Ieri la Corte Suprema degli Stati Uniti ha aperto la strada al rilascio dei documenti fiscali dell’ex presidente Donald Trump davanti a una commissione parlamentare. Il tribunale ha respinto la richiesta dell’avvocato di Trump di bloccare il trasferimento dei documenti fiscali.

Trump sta combattendo da anni una battaglia legale per impedire il rilascio dei suoi documenti fiscali. Ma ora è stato smentito ai massimi livelli.

Ritorni di sei anni

Capo importante Modi e mezziNel 2019, il Comitato dei rappresentanti della Camera ha richiesto le dichiarazioni dei redditi di Trump per i sei anni precedenti. Il Tesoro degli Stati Uniti, sotto l’allora presidente Trump, si oppose. Ma dopo che Joe Biden è diventato presidente, il dipartimento le ha dato il permesso di farlo. L’IRS è stato ordinato dall’agenzia fiscale federale di consegnare i documenti alla commissione. Ma Trump ha fatto appello.

©AP

Ad agosto, un tribunale federale di Washington, DC, ha stabilito che i documenti devono effettivamente essere presentati alla commissione parlamentare. Ma secondo Trump, i giudici hanno commesso diversi errori, dopodiché è andato alla corte d’appello. In ottobre ha deciso che non avrebbe accettato l’ordine di trasferimento dei documenti Presa metterà. Quindi Trump è passato al livello più alto della sua carriera.

Il primo presidente a rifiutare in quattro decenni

Negli Stati Uniti è consuetudine che i candidati alla presidenza pubblichino la dichiarazione dei redditi. Ma Trump si è opposto con veemenza a questo durante la sua campagna e il suo mandato. Il repubblicano è stato il primo presidente in quattro decenni a rifiutarsi di rilasciare i documenti perché voleva mantenere segrete le sue ricchezze e le attività della sua azienda.

Corte Suprema di Washington, DC

Corte Suprema di Washington, DC © ANP/EPA

Ciò ha portato ad anni di battaglia tra repubblicani e democratici, che lo accusano di barare e quindi vogliono vedere i suoi bilanci, soprattutto le dichiarazioni dei redditi. Trump vede l’indagine del comitato guidato dai democratici sul suo passato finanziario come politicamente motivata.

Più veloce

La commissione parlamentare dovrebbe sbrigarsi. A causa delle recenti elezioni, i repubblicani di Trump riprenderanno il potere alla Camera dei rappresentanti a partire da gennaio.

Leggi anche:

Trump si candida per un nuovo mandato da presidente: “Il ritorno dell’America comincia adesso”

analitica. Il Partito Repubblicano imploderà ancor prima che Trump diventi nuovamente presidente (+)

uno sguardo. Trump si candida per un nuovo mandato da presidente: “Il ritorno dell’America comincia adesso”

uno sguardo. Greet de Keyser: “Mantieni Trump impressionato dai pessimi risultati”

READ  Asta controversa della porta principale della cella di Mandela rinviata su richiesta sudafricana | all'estero