QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Tutti gli appassionati di freccette in Italia festeggeranno” – il traguardo raggiunto dall’Italia nei quarti di finale della Coppa del Mondo di freccette

“Tutti gli appassionati di freccette in Italia festeggeranno” – il traguardo raggiunto dall’Italia nei quarti di finale della Coppa del Mondo di freccette

In una giornata storica per le freccette italiane, Michele Duretta e Massimo Dalla Rosa hanno battuto l’Australia, ex vincitore della Coppa del Mondo di Freccette, raggiungendo i quarti di finale a Francoforte.

Gli italiani hanno condotto per quasi tutta la partita contro Simon Whitlock e Damon Hedda, ma alla fine sembravano aver ceduto. Gli australiani erano già stati surclassati nella gara di ritorno e con un 20 darter era 3-0 per Duretta e Dalla Rosa. Questo è stato seguito da cinque run in rapida successione, con l’Australia che ha pareggiato nuovamente nella decima tappa.

L’Australia ha avuto la possibilità di passare in vantaggio nella tredicesima tappa, ma prima Hedda ha mancato due doppi e Whitlock ha mancato due occasioni di break. L’Italia è arrivata 7-6 con il Doppio 1, e il doppio australiano è passato alla finale. All’Italia è stato permesso di iniziare l’ultima tappa ma non se l’è cavata bene con 59 e 45 punti. Whitlock ha aperto con un punteggio di 180 e pochi minuti dopo Hedda ha potuto prepararsi per la vittoria. “The Heat” ha ricevuto tre lance competitive, ma le ha mancate tutte. Duretta poi non è riuscita a lanciare 44, il che significa che Whitlock ha affrontato tutte e tre le freccette. Non è riuscita a capitalizzare con ‘Il Mago’ e la seconda freccetta dell’Italia è stata vinta.

“È molto emozionante, quindi è una sensazione incredibile”, ha detto l’italiano a capo della punta di diamante dopo essere diventato il primo titolare della carta PDC Tour dal suo paese all’inizio di quest’anno. “Tutti i tifosi delle tarts in Italia festeggeranno, ma stiamo migliorando”.

READ  Insalate e verdure classiche dall'Italia

“Negli ultimi anni le lance steeltip sono cresciute molto rapidamente in Italia”, continua il duo italiano. “Vediamo più italiani giocare alla Q-School. Il problema degli italiani è che non amano spendere molti soldi. Ma crediamo che sarà importante per tutti”.

L’Italia affronterà ora nei quarti di finale domenica prossima la coppia belga Dimitri van den Berg e Kim Huybrechts, che sabato sera hanno eliminato l’Olanda.

L’Italia accede ai quarti di finale della Coppa del Mondo di Freccette