QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Tutto bene?” Una lavoratrice di un bar aiuta a proteggere un’adolescente con un messaggio sulla sua tazza da caffè

© Reuters

Un dipendente di un negozio Starbucks in Texas ha intuito che un adolescente nella caffetteria potrebbe essere in pericolo. Così ha deciso di scrivere una lettera sulla sua tazza di caffè. Che riporta il New York Post.

fontePosta di New York

“Va tutto bene? Vuoi che interveniamo? In tal caso, togli il coperchio dalla tazza.” Questo è quanto ha scritto la caffettiera sul caffè della figlia 18enne di Brandi Slim Roberson. Un uomo si avvicinò a sua figlia che lei non conosceva quando stava studiando in un bar. “La voce dell’uomo era molto forte ed eccitata”, mi disse la madre. Posta di New York† Il barista si è accorto che qualcosa non andava e così ha deciso di intervenire. Ho portato alla ragazza una “cioccolata calda extra che qualcuno ha dimenticato di prendere”. La lettera era scritta sulla tazza.

“essi (Il 18enne, editore) Alzò lo sguardo per vedere un gruppo di membri del personale che la fissava, pronti a intervenire”, dice la madre. Ma l’adolescente ha detto al personale che stava bene e che non era necessaria alcuna azione.

La madre ha detto che spera che altre aziende formino i propri dipendenti a fare lo stesso. “Questo conferma la mia fede nell’umanità”, ha detto. “Forse una volta che vedranno questa storia, altre persone diranno qualcosa se hanno l’opportunità di dire qualcosa o se ne andranno, diranno qualcosa”.

READ  EC vuole un caricabatterie USB-C per tutti i dispositivi elettronici portatili entro il 2024 - IT Pro - Notizie