QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un altro ragazzo palestinese è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco dall’esercito israeliano in Cisgiordania | Israele Palestina

Il ministero della Salute di Ramallah ha detto che un proiettile le ha colpito il collo. Il ragazzo è stato portato in ospedale, dove è morto. Il ministero della Salute palestinese ha affermato in una dichiarazione che l’omicidio “fa parte di una serie di crimini ed esecuzioni sul campo perpetrati dalle forze di occupazione”.

L’esercito israeliano ha detto che i suoi soldati hanno aperto il fuoco dopo che alcuni sospetti hanno lanciato pietre e bottiglie molotov contro i soldati che stavano “svolgendo operazioni di sicurezza di routine” nell’area. Ha aggiunto che l’incidente è sotto inchiesta.

Non è chiaro se l’adolescente sia stato attivamente coinvolto negli scontri.

Decine di morti

Le forze israeliane oi civili armati hanno ucciso almeno 46 palestinesi, sia armati che civili, dall’inizio dell’anno. I dati DCI-Palestina mostrano che almeno otto vittime erano bambini.

Da marzo, i palestinesi hanno ucciso 18 persone, tra cui civili, agenti di polizia e una guardia di sicurezza, in attacchi in Israele e in Cisgiordania.



CNN: I soldati hanno sparato deliberatamente a un giornalista di Al Jazeera