QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un nuovo libro ritrae il primo ministro britannico Boris Johnson come schiavo di sua moglie, che osserva la politica e usa il suo cellulare per inviare le riunioni.

Carrie e Boris Johnson durante il loro matrimonio nel 2021. © AP

C’è stato un putiferio nel Regno Unito per un nuovo libro che non dipinge un’immagine molto bella del primo ministro Boris Johnson. Nell’autobiografia di sua moglie – scritta dal compagno di partito Lord Ashcroft – il primo ministro è raffigurato come niente meno che uno sciatto. Contro i desideri dello staff di BoJo e dei membri del partito, Carrie Johnson giocherà un ruolo importante in 10 Downing Street.

jdg fonte: mail giornaliera

Boris Johnson è in tempesta da diverse settimane a causa delle feste che si sono tenute nei suoi uffici durante il blocco. Il presidente del Consiglio è oggetto di critiche da tutte le parti, ma si rifiuta di dimettersi. Sta piovendo licenziamenti nel suo entourage.

Leggi anche. Una nuova battuta d’arresto per il primo ministro britannico Johnson: le dimissioni di quattro stretti collaboratori

Nuovo libro emozionante La First Lady: Intrigo alla corte di Carey e Boris Johnson – Di sua moglie, ovviamente – Avrebbe probabilmente dato un nuovo impatto alla sua immagine già maltrattata. Secondo Lord Ashcroft, membro del partito, uomo d’affari e miliardario, Carrie Johnson indossa i pantaloni a casa di Johnson. Non è un problema di per sé, ma il libro identifica un primo ministro sotto le spoglie di una donna che si immischia anche nella politica. Secondo Ashcroft, Johnson è stato completamente ipnotizzato dalla moglie di 33 anni. Sembra solo, circondato dai suoi amici che ora sono i suoi luogotenenti più influenti.

Leggi anche. Lo scandalo della “festa di Natale illegale” è troppo per Boris Johnson: il primo ministro britannico è di nuovo coinvolto in un caso spinoso (+)

Il libro affronta, tra l’altro, le argomentazioni per la nomina di Allegra Stratton a portavoce della stampa. Secondo i testimoni, la signora Johnson stava anche usando il telefono di suo marito per inviare e monitorare le riunioni. Gli aiutanti del primo ministro avrebbero cercato di tenere lontana Carrie Johnson prenotando un taxi per farle partecipare alle riunioni, quindi dirigendo quel taxi lungo una strada lenta e tortuosa.

Allegra Stratton è stata la portavoce di 10 Downing Street a dicembre, quando è stata costretta a dimettersi per il suo ruolo in un video clamoroso sulle feste di chiusura.

Allegra Stratton è stata la portavoce di 10 Downing Street a dicembre, quando è stata costretta a dimettersi per il suo ruolo in un video clamoroso sulle feste di chiusura. © AP

Boris Johnson avrebbe anche chiesto al suo staff di non far arrabbiare sua moglie. “Non fare nulla per costringerla ad attaccarmi quando torno a casa. Devi aiutarmi: la mia vita a casa è orribile. Devi trovare un modo per renderlo sopportabile per me. “

Gli amici di Johnson dicono che il primo ministro è arrabbiato. Un portavoce di Carrie Johnson ha descritto le “accuse maligne come parte di un attacco calcolato contro la signora Johnson”.

Leggi anche. “La squadra delle pulizie doveva raccogliere bottiglie e svegliare la gente”: Boris Johnson indossa scarpe sempre più strette

READ  Israele è pronto a evacuare gli ebrei dall'Ucraina, se necessario, ogni 200.000