QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un nuovo sviluppo nel caso della scomparsa di Madi McCann

© Associated Press

Su richiesta della polizia portoghese, un sospetto è stato incriminato in Germania nell’indagine sulla scomparsa della britannica Maddie McCann. Lo ha annunciato giovedì sera il procuratore generale di Portimao. La scomparsa del ragazzino, avvenuta quasi quindici anni fa, ha causato grandi disordini a livello internazionale.

Tom Le Buck

© Costruisci

L’ufficio del procuratore generale ha dichiarato in una dichiarazione che il sospetto, la cui identità non è stata confermata, è stato accusato mercoledì. Tuttavia, sarà Christian Bruckner.

Le autorità tedesche affermano da alcuni anni di avere prove dell’omicidio di Madi. Il sospetto tedesco Christian Bruckner, già condannato più volte, è stato identificato come il principale sospettato ed è in custodia. La decisione di classificarlo come sospetto sarebbe dovuta alla prescrizione di 15 anni applicata in Portogallo per reati punibili con più di 10 anni di reclusione.

Madeleine McCann, meglio conosciuta come Madi, è scomparsa il 3 maggio 2017 a Praia da Luz, una cittadina costiera nel sud del Portogallo, dove era in vacanza con i suoi genitori e un gruppo di amici. La sua scomparsa ha innescato una massiccia campagna internazionale per trovare Madi. Le foto della bambina, con i suoi capelli castano chiaro e gli occhi grandi, sono diventate virali in tutto il mondo.

Dopo un’indagine durata 14 mesi, in cui anche i genitori sono stati sospettati da tempo, la polizia portoghese ha archiviato il caso nel 2008, per poi riaprirlo cinque anni dopo. Il caso ha preso slancio solo nel 2020, quando il pubblico ministero tedesco ha annunciato che era certo che Madi fosse morta e che un uomo di 43 anni era considerato il principale sospettato.

READ  Il prezzo del gas europeo scende al minimo di tre mesi