QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un pacchetto di sigarette costerà 25 centesimi in più | Notizie su Instagram VTM

Il bilancio 2022, sospeso ieri dal governo, prevede un avanzo di 120 milioni di euro di accise sul tabacco, secondo le tabelle di bilancio. Il primo ministro Alexandre de Croo ha spiegato mercoledì alla Camera dei Deputati dopo una domanda del leader della N-VA Peter De Roover che i soldi provengono da un aumento delle accise sul tabacco, che ha fatto aumentare il prezzo di un pacchetto di sigarette di 25 cent. .

De Croo ha sottolineato che le entrate eccedentarie sarebbero state utilizzate in uno spostamento delle tasse per risparmiare la classe media. Ad esempio, viene finanziata l’eliminazione graduale di un contributo speciale alla sicurezza sociale. “Alziamo le tasse su qualcosa di malsano e i benefici vanno alle persone che lavorano e alle persone che fanno domanda. Questo è un bene per quel gruppo e un bene per la nostra previdenza sociale, perché le persone che lavorano rendono la nostra previdenza sociale più forte”.

De Croo ha risposto a una domanda di Wouter Vermeersch (Vlaams Belang) Ci sarà anche un prelievo fiscale sulle sigarette elettroniche. Una direttiva europea che lo consenta è attesa per il prossimo anno o al più tardi nel 2023, dopodiché il governo vuole sfruttare l’opzione, a quanto pare. “Oggi questa è un’anomalia. Il modo in cui vengono tassate le sigarette elettroniche non ha nulla a che fare con il loro effetto sulla salute”.

Leggi anche.

READ  Più della metà della popolazione 3M ha troppi PFOS nel sangue...