QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un ragazzo di 13 anni in Alabama è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dalla finestra di casa | All’estero

Un uomo di 13 anni nello stato americano dell’Alabama è stato assassinato nella sua casa attraverso la finestra della sua stanza. La polizia di Tuscaloosa ha detto che il ragazzo è morto sul colpo.




La polizia non presume che ci sia stato un incidente, ma non pensa che il bambino sia stato il bersaglio dell’attacco. Diversi bossoli di proiettili sono stati trovati davanti alla casa di famiglia.

La CNN News ha citato l’agente Marty Sellers che ha affermato: “È stata una sparatoria premeditata, ma[المراهق]Potrebbe non essere stato l’obiettivo.

Il ragazzo stava giocando con un tablet nella sua stanza venerdì sera quando i proiettili sono penetrati nella casa attraverso la finestra, colpendolo alla testa.

Il capo della polizia di Tuscaloosa Brent Blankley ha descritto la sparatoria come un “omicidio senza senso”.

Ci sono potenziali sospetti, secondo Sellers, che hanno chiamato potenziali testimoni oculari per chiamare la polizia.

READ  Il libro getta nuova luce sul misterioso ricovero in ospedale di Donald Trump alla fine del 2019 | All'estero