QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Una bambina di 8 anni è morta perché i suoi genitori non le hanno dato le medicine: ecco cosa hanno fatto invece di “curarla”

Una bambina di 8 anni è morta perché i suoi genitori non le hanno dato le medicine: ecco cosa hanno fatto invece di “curarla”

Elizabeth, otto anni, soffriva di diabete, ma i suoi genitori non le diedero insulina per sei giorni. La ragazza è stata trovata morta nella sua casa a Toowoomba, in Australia, il 7 gennaio 2022.

I suoi genitori appartengono ad un gruppo religioso chiamato i Santi. Quattordici membri, compresi i genitori, sono ora accusati di pregare per la guarigione invece di fornire le cure mediche necessarie al bambino. Di conseguenza, la salute della ragazza peggiorò, portandola alla fine alla morte.

Si dice che la vittima soffrisse dolori da diversi giorni e vomitasse dopo aver mangiato. Alla fine, ha perso conoscenza. La ragazza non è mai stata portata in ospedale. Invece, il gruppo ha tenuto un rituale che includeva suonare la chitarra, cantare e pregare.

Omicidio e omicidio colposo

Il padre della vittima è stato accusato di omicidio, così come un altro membro del gruppo. La madre e il fratello del bambino sono stati accusati di omicidio colposo, così come altri dieci membri.

Il gruppo si è presentato in tribunale senza avvocato. Cita: “La loro fervida convinzione come piccola comunità era che Dio l’avrebbe guarita”. il Sole Il pubblico ministero. Si prevede che il processo, ora avviato, durerà undici settimane.

READ  Aspetto. Un palestinese solleva la figlia sulle spalle mentre lei agita con orgoglio la sua mitragliatrice dopo un attacco di Hamas contro Israele Il conflitto israelo-palestinese