QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘Una bussola morale dal carattere irrefrenabile’: il mondo reagisce malinconicamente alla morte di Desmond Tutu | all’estero

Il mondo intero ha reagito con dolore alla morte di Desmond Tutu. Il vescovo sudafricano è morto nella sua casa all’età di 90 anni.




L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha elogiato Tutu come “un mentore, un amico e una bussola morale”. “Non ha mai perso il suo malizioso senso dell’umorismo ed era sempre pronto a trovare umanità nei suoi avversari”. Il suo predecessore Bill Clinton ha parlato calorosamente in una dichiarazione sull’eloquenza, l’umorismo e il design del tutù “brillante”.

Barack Obama ha incontrato Desmond Tutu. © AP

La morte di Toto ha lasciato la regina Elisabetta d’Inghilterra “molto triste”. La regina lo ha descritto come “l’uomo che ha difeso instancabilmente i diritti umani in Sud Africa e in tutto il mondo”. È anche elogiato per il suo grande calore e senso dell’umorismo. Il primo ministro britannico Boris Johnson ha descritto Tutu come una “figura decisiva” nella lotta contro l’apartheid e nella lotta per creare un nuovo Sudafrica. “Sarà ricordato per la sua leadership spirituale e il suo indomito senso dell’umorismo”.

La regina Elisabetta d'Inghilterra con Desmond Tutu.

La regina Elisabetta d’Inghilterra con Desmond Tutu. © AP

Anche il gabinetto di Johnson ha risposto. Il Segretario di Stato Liz Truss descrive Tutu come “la forza trainante per porre fine all’apartheid in Sud Africa”. Per il suo collega Justice, Dominic Raab, Toto è “una grande figura che ho avuto il piacere di incontrare all’Aia quando ha commesso contro le vittime dei crimini di guerra”.

Desmond Tutu ha unito la lotta contro l’apartheid con un importante contributo alla riconciliazione delle persone. Ha contribuito a un mondo migliore con la sua protesta contro l’apartheid. “Nei suoi ultimi giorni, è diventato una figura di spicco nella lotta per i diritti dei gay”, ha detto il ministro degli Esteri norvegese Anneken Hoetfeldt.

Il ministro degli Esteri norvegese Anneken Hoetfeldt.

Il ministro degli Esteri norvegese Anneken Hoetfeldt. © Agenzia per la protezione dell’ambiente

“Sono rattristato dalla scomparsa di un uomo saggio del mondo, un leader dei diritti umani e un forte pellegrino sulla terra. Siamo migliori perché era qui”, ha detto Bernice King, la figlia del pastore americano ucciso Martin Luther King.

Bernice Re.

Bernice Re. © AP

“La morte dell’arcivescovo emerito Desmond Tutu è un altro capitolo di lutto nell’addio della nostra nazione a una generazione di illustri sudafricani che ci ha lasciato il Sudafrica liberato”, ha affermato il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa. “Toto era un patriota insuperabile, un leader pragmatico e di principio che ha dato significato alla comprensione delle scritture secondo cui la fede senza le opere è morta”.

La lotta di Desmond Tutu per porre fine all’apartheid e alla riconciliazione in Sudafrica vivrà nei nostri ricordi. “È impegnato per i diritti umani e l’uguaglianza tra i popoli”, ha affermato il presidente francese Emmanuel Macron.

Dal presidente francese Emmanuel Macron.

Dal presidente francese Emmanuel Macron. © Foto Notizie

Charles Michel, presidente del Consiglio europeo, ha descritto Totò come l’uomo che ha dedicato la sua vita alla libertà. Allo stesso tempo, ha mostrato un “profondo impegno per la dignità umana” ed è stato “un gigante che si è opposto all’apartheid”. “Ci mancherai molto”, ha scritto Michel su Twitter.

Charles Michel, presidente del Consiglio europeo.

Charles Michel, presidente del Consiglio europeo. © Foto Notizie

READ  ONU: “Più della metà degli afghani dovrà affrontare l'insicurezza alimentare nel prossimo inverno” | All'estero