QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

una chiamata. Il tuo datore di lavoro ti ha sottilmente spinto verso il licenziamento? | Nina

Forse il tuo capo ti ha assegnato compiti spiacevoli, o forse ti stava caricando di una quantità di lavoro disumana. Quindi ho deciso di arrendermi. Quando sei stato licenziato, ti sei sentito come se fossi stato vittima di bullismo all’esterno per settimane o mesi? Allora vogliamo ascoltare la tua storia.

Da tempo circola sui social un nuovo termine: Smetti di fumare tranquillamente. Ciò significa che come dipendente hai deciso di non fare più del necessario sul lavoro, spesso in risposta a un’eccessiva pressione lavorativa.

Ma allo stesso tempo, i dipendenti hanno anche iniziato a condividere testimonianze su un fenomeno completamente diverso: “Fuoco calmo”. Quindi la tua azienda o il tuo capo alla fine ti faranno sentire così male sul lavoro che abbandonerai. Non ricevi più un bonus e all’improvviso ricevi un altro pacchetto di attività che non ti piacciono o non hai più nuove opportunità. Oppure succede in modi più subdoli: il tuo capo ti ignora, ti tratta in modo sempre più duro o ti critica costantemente. Ti senti come se non ti volessero più in compagnia, ma non ti licenziano esplicitamente.

Sei mai caduto vittima di “fuoco lento” Vuoi condividere la tua storia con noi (in forma anonima)? Invia un’e-mail con la tua storia a stephanie.verzelen@dpgmedia.be E il Aggiungi anche il tuo numero di cellulare. Non facciamo nulla con la tua storia senza consultarti.