QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Una multa di 8.000 euro e un divieto di guida di 15 mesi per Vincent Mana…

© Bart Dewelly

Il direttore generale di Brugge, Vincent Manart, è stato condannato per guida in stato di ebbrezza e per omissione di soccorso. Nel novembre 2020, Manart è stato coinvolto in un accumulo di E40 a Neville, in cui uno di loro è rimasto ferito. Questo riporta Het Laatste Nieuws. È già la sua quinta condanna.

Fonte: ultime notizie

Secondo HLN, è stato un giudice di polizia di Gand a pronunciare il verdetto il 27 ottobre. Secondo i testimoni, Manart è sceso e si è scusato ampiamente, ma ha lasciato la scena pochi istanti dopo. “Perché una sesta macchina ha colpito le auto e abbiamo rischiato la vita lì”, ha risposto Manart, che in seguito ha chiamato la polizia per spiegare cosa era successo.

Ma il giudice aveva poca simpatia per Manart, che era stato precedentemente condannato in quattro occasioni. È stato multato di 3.200 euro, 4.800 euro e il divieto di circolazione per tre mesi e un anno. Deve inoltre superare gli esami medici e psicologici e superare nuovamente l’esame di guida teorico e pratico. Avrebbe quindi dovuto installare un blocco alcolico nella sua auto per tre anni.

Alla fine di maggio, Manart è stato anche sottoposto a un test respiratorio positivo durante una visita medica a Ostenda. Il suo sangue era del 2,44 per mille ed è stato condannato a pagare una multa di 3.200 euro. Successivamente gli è stato vietato di guidare per tre mesi e di guidare con una bevanda alcolica per un anno.

READ  trasferimento di conversazione. Cobbaut diventa compagno di squadra Buffon - Genk permette al giovane Limbombe di andare a Roda JC - Genk annuncia l'arrivo di Lemajic | calcio