QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Una nave in fiamme contenente 1.100 Porsche e 189 Bentley affondò

La nave mercantile che ha preso fuoco circa due settimane fa è affondata al largo delle Azzorre. Lo riporta la Marina portoghese. A bordo c’erano 4.000 nuove auto del Gruppo Volkswagen.

“La nave cargo Felicity Ice è affondata”, diceva un comunicato stampa della Marina. La nave divenne instabile e affondò durante le operazioni di salvataggio, iniziate il 24 febbraio.

Le batterie a bordo della motonave stanno ancora bruciando

La nave era in viaggio dalla Germania agli Stati Uniti. I 22 membri dell’equipaggio sono stati evacuati dalla nave in fiamme. Si dice che l’incendio sia stato causato dalle batterie al litio delle auto elettriche a bordo, ma questa informazione non è stata ancora confermata.



La nave è affondata in un luogo in cui la profondità dell’oceano è di 3000 metri. Sulla superficie dell’acqua si forma una piccola macchia d’olio. Sarà pulito da una speciale nave di pulizia della Marina portoghese.

La nave trasportava 1100 Porsche e 189 Bentley. La società specializzata Russell Group, che effettua valutazioni del rischio, aveva precedentemente calcolato che l’incendio della nave mercantile potrebbe costare al Gruppo Volkswagen 137 milioni di euro. I danni saranno assicurati.

I commercianti e i clienti statunitensi sono già stati informati che il loro veicolo era a bordo.

READ  TomTom perde a causa del calo della produzione di auto - tablet e telefoni - notizie