QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Una visione migliore dell’influenza e di altri virus respiratori ai tempi del Corona


Il prossimo inverno, l’influenza e altri virus respiratori saranno monitorati in modo leggermente diverso rispetto agli anni precedenti

Da questa settimana, l’Istituto nazionale per la salute pubblica e l’ambiente RIVM, GGDGementelijke Gezondheidsdienst Amsterdam, University Medical Center Amsterdam UMC, District GGD Utrecht e Utrecht UMC controlleranno i campioni di gola e naso dalle strade di test GGD per l’influenza e altri virus respiratori. Come le infezioni respiratorie sinciziali respiratorie RS. I campioni provengono da individui che sono risultati positivi alla SARS e alla sindrome respiratoria acuta grave-CoVcoronavirus-2. Questo viene fatto in aggiunta al monitoraggio da parte delle stazioni Nivel GP Ranger. Questo ci consente di avere una buona panoramica della diffusione dell’influenza e di altri virus nei Paesi Bassi durante il periodo di Corona.

Campioni casuali di virus influenzale e altri virus respiratori vengono testati in una serie di siti di test della corona presso GGDGementelijke Gezondheidsdienst Amsterdam e Utrecht, in collaborazione con l’UMC University Medical Center e l’UMC Utrecht. I dati vengono utilizzati solo per esaminare la diffusione di questi virus e sono condivisi in forma anonima con l’Istituto Nazionale di Sanità Pubblica e Ambiente RIVM. Nel prossimo periodo, RIVM esaminerà anche un campione di circa 500 campioni sconosciuti a settimana prelevati nei siti di test corona per i GGD in tutto il paese.

sondaggio annuale
La sorveglianza dell’influenza esiste dal 1970 e mira a monitorare il numero di persone che mostrano sintomi simil-influenzali e il numero di infezioni causate dai virus dell’influenza su base settimanale. Ciò significa che l’epidemia può essere rapidamente identificata e, se necessario, è possibile adottare misure. A tale scopo vengono utilizzati i dati delle stazioni sentinella Nivel GP che registrano il numero di pazienti con malattia simil-influenzale. Inoltre, ogni settimana prelevano campioni di gola e naso da un certo numero di questi pazienti. Il RIVM controlla questi campioni di gola e naso per l’influenza e altri virus.

Nell’ultima stagione influenzale (autunno/inverno 2020-2021), i pazienti erano presso le postazioni di guardia GP e presso settimane virologiche Non è stato trovato quasi nessun virus influenzale. Questo perché le misure corona come il mantenimento di una distanza di 1,5 metri funzionano molto bene contro altri virus respiratori. Il virus dell’influenza non ha preso piede l’inverno precedente. Inoltre, le persone sono state chiamate e sono ancora tenute a sottoporre a screening SARS-CoVcoronavirus-2 nelle strade dei test GGD in caso di reclami. I sintomi che possono indicare un’infezione da SARS-CoV-2 o da un altro virus respiratorio, come il virus dell’influenza, sono molto simili. Mentre le persone vanno in strada per i test, i medici sentinella vedono relativamente pochi pazienti con disturbi respiratori. Pertanto, i test casuali a Utrecht e Amsterdam in tempi di Corona sono una preziosa aggiunta al monitoraggio nelle stazioni di monitoraggio.

Una miscela di informazioni diverse
Il prossimo inverno, l’influenza e altri virus respiratori saranno monitorati in modo leggermente diverso rispetto agli anni precedenti. Al fine di mantenere una migliore visione del corso della stagione influenzale nei Paesi Bassi, i dati delle strade di prova GGD vengono aggiunti alle informazioni provenienti da fonti già esistenti; Il Nivel Documenti delle cure primarie (comprese le stazioni dei ranger GP che inviano anche campioni di virologia), dati virali settimanali e Invictiradar.

Anticipare un aumento dell’incidenza del virus dell’influenza
Si prevede che, con l’aggiunta di studi su campioni di strada sperimentali, verranno scoperti più virus influenzali che in altri anni. Non solo perché il virus potrebbe diffondersi ulteriormente, ma anche perché i campioni di persone con sintomi simil-influenzali vengono sottoposti a screening per le strade dei test GGD che di solito non vanno dal medico con queste lamentele. Per interpretare correttamente questi numeri superiori previsti, in questa stagione stiamo principalmente osservando quanto velocemente o lentamente aumentano i numeri e in quale fascia di età. Ciò fornisce buoni strumenti per monitorare la diffusione del virus dell’influenza e di altri virus respiratori durante il periodo di Corona.

La missione di supervisione legale di RIVM
Il monitoraggio o il monitoraggio delle malattie infettive è uno dei compiti statutari del RIVM. Oltre a COVID-19, stiamo anche mappando l’influenza e altre malattie infettive.


Informazioni aggiuntive…

Consultare la fonte e/o il provider per ulteriori informazioni su questa lettera. Le notizie possono cambiare e includere errori o imprecisioni. Leggi anche disclaimer occupazione Rapporto Per favore messaggi, commenti e/o foto in conflitto con Termini.

Fare clic sui tag di seguito per i post correlati, se presenti…

Nome dell’autore e/o editore di: RIVM
Fotografo o agenzia fotografica: INGImages
La fonte di questo articolo: RIVM
Qual è l’URL di questa risorsa?: https://www.rivm.nl/nieuws/zicht-op-griep-en-andere-luchtwegvirussen-in-coronatijd
Titolo originale: Una visione dell’influenza e di altri virus respiratori ai tempi del corona
il pubblico di destinazione: Operatori sanitari, decisori politici, operatori sanitari informali e studenti
Data: 2021-11-05

READ  Le organizzazioni umanitarie avvertono della situazione Corona in Africa:...