QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Uno sguardo all’interno dell’appartamento della giornalista Romina van Camp al VTM di Washington, D.C. |  televisione

Uno sguardo all’interno dell’appartamento della giornalista Romina van Camp al VTM di Washington, D.C. | televisione

televisione“Trasmettere notizie in diretta nel pomeriggio significa alzarsi alle 4.30 del mattino”, afferma Romina van Camp (36 anni), giornalista di VTM. A marzo si è trasferita a Washington, D.C., dove sarà la protagonista di “VTM NEWS” durante le elezioni presidenziali del 2024. Un sogno adolescenziale, anche se significa lasciarsi alle spalle amici e famiglia. 3 A volte vedo persone che camminano per strada con le pistole nascoste sotto la camicia. Non mi sento davvero insicuro, ma so quali quartieri evitare”.

“Dopo le elezioni del 2020 negli Stati Uniti, i miei capi e altri media hanno elogiato il mio lavoro, quindi ho pensato: ‘Colpirò finché il ferro è caldo. A tempo pieno in America.

L’amore per gli Stati Uniti esiste fin dall’infanzia. “Quando avevo 14 anni, sono andata in America da sola per visitare la mia madrina”, dice. “Mi ha portato, dove è iniziato l’amore. Da tempo avevo l’ambizione di diventare giornalista negli Stati Uniti, ma non avrei mai pensato che sarebbe stato possibile. Thomas Van Hemeledonck è stato l’ultimo corrispondente di VTM a partire per gli Stati Uniti. Sono stato rimandato indietro dopo otto mesi: i risparmi.”

(Leggi di più sotto l’immagine)

© camper

Controlla la fedina penale

Ciò non ha impedito a Romina di esprimere la sua ambizione e il suo caporedattore ha avuto un suggerimento. A marzo ho fatto le valigie e mi sono diretto a Washington.

Lì ha dovuto prima di tutto cercare una casa. “Ho vissuto in studio per un po’”, dice. Trovare una casa da sogno è stata una vera sfida. “Non è stata altro che una ricerca facile”, sospira. I contratti di locazione vengono conclusi qui per un massimo di un anno e mezzo, poiché i prezzi cambiano costantemente. Gli appartamenti che ho visitato a marzo ora costano centinaia di dollari in più”. L’affitto mensile medio per un appartamento a Washington è di oltre 2.000 dollari.

Se sei interessato alla proprietà, devi compilare il modulo di richiesta. “Questo costa $ 150. L’ufficio immobiliare controllerà quindi la tua fedina penale e il tuo background finanziario. Problema: dato che non ho ancora costruito nulla qui, l’americano ha dovuto garantire per me. Ma non conoscevo nessuno qui. Come risultato, sono stato rifiutato e ho perso $ 150.” Americano.”

READ  In vacanza in macchina? Controlla il nostro misuratore di congestione del traffico per scoprire quando sarà occupato sulle strade europee quest'estate

Alla fine Romina ha dovuto versare una doppia caparra. È stata aiutata da un agente di trasloco a spostarla. “Questa persona mi ha aiutato con le scartoffie, perché sono stato cancellato dall’anagrafe belga. Qui ho un visto di lavoro per giornalisti stranieri. Non ho ancora un documento d’identità, ma è legato alla tua patente di guida. Io” Questo mese rifarò l’esame di guida, per fortuna solo teoria.” (Ride)

(Leggi di più sotto le foto)

Romina Van Camp, il suo appartamento a Washington
Romina Van Camp, il suo appartamento a Washington © Romina Van Camp

Romina VanCamp
© Romina Van Camp

due prestiti

A maggio Romina trova la sua casa. “Ho un contratto di 16 mesi, dopo di che possono aumentare il prezzo e posso scegliere di rimanere. Il mio datore di lavoro DPG Media sta interferendo con i costi perché devo anche pagare un prestito ad Anversa. A proposito, io’ Non venderò la mia casa in Belgio, non sai mai cosa succederà in futuro”.

Nel frattempo, il giornalista si sente completamente sistemato. “Quando avevo 21 anni, ho svolto uno stage presso CBS News a New York ed ero spesso qui per lavoro, ma solo ora ho conosciuto veramente Washington”, dice con entusiasmo. “Qui mi sento a casa. Questa è una città verde e vivibile dove si respira. Quando giro per il Campidoglio o vado alle conferenze stampa alla Casa Bianca, penso di essere un ‘bastardo fortunato'”.

Separare

Romina è entrata subito nei club dei corrispondenti esteri. “Lì ho incontrato giornalisti spagnoli, tedeschi e brasiliani, che incontro regolarmente. Inoltre, sono membro di un club con espatriati belgi. È così che comunico con nuove persone”.

READ  Affare imbarazzante applausi per De Crewe

Tuttavia, a volte le mancano i suoi amici in Belgio. “Sono in un gruppo WhatsApp con le mie amiche e vedo spuntare dei messaggi quando vanno insieme in un bar. Mi manca. Proprio come il mio gatto Fons. Ma è abituato a passeggiare nel mio parco cittadino ad Anversa, ha vinto “Non sarò felice qui. In Belgio, la mia famiglia si prende molta cura di lui.”

Inoltre, Romina a volte desidera ardentemente cibo sano. “Da quando vivo qui, sono diventato un esperto nel leggere le etichette. Mettono zucchero in tutto qui, il pollo viene spruzzato con antibiotici… Di solito cerco di comprare prodotti biologici”.

Fortunatamente, può attrarre se stessa dalla sua amica. “Si è trasferito da noi, il che sicuramente aiuta a non sentirsi soli. La mia famiglia viene a trovarmi a fine settembre e mi chiamano spesso. esempio, non ho colleghi. Prima ne avevo.” Uscire con un fotografo di cui sono molto amico. Quando sto facendo un reportage ora, sono solo in macchina o al ristorante.”

Romina van Camp e il fotografo Stijn de Smit
Romina van Camp e il fotografo Stijn de Smit © Instagram

Arma sotto una maglietta

Negli Stati Uniti, Romina ha già riferito del Pride Month, dell’affondamento del sottomarino Titan e della causa contro Donald Trump. “E in termini di sport, a luglio ho giocato la prima partita di Messi a Miami. Ciò che mi ha commosso di più è stato un articolo di giornale su un cimitero militare per i giovani soldati caduti durante le guerre in Iraq e in Afghanistan. Questo si avvicina. La politica delle armi mi tira alla gola . A volte vedo persone che camminano per strada con le pistole nascoste. Sotto la maglietta. Non mi sento davvero insicuro, ma so quali quartieri evitare.”

A causa della differenza di fuso orario con il Belgio, il ritmo di Romina è cambiato. “Ogni volta che vado in diretta per le notizie pomeridiane, ricevo una sveglia alle 4:30 EST. Fortunatamente, ho una vista del Campidoglio dalla terrazza sul tetto, quindi non devo andare lontano. La sera le notizie arrivano per me alle 13:00. :00 Ma la mia giornata non è finita dopo. La mancia continua. A volte devo mettere insieme i pezzi fino a mezzanotte per il giorno successivo.”

READ  'World Hunger Games' dopo che la Russia si è ritirata dall'accordo sul grano

Romina van Camp e la sua collega, Grete de Keyser
Romina van Camp e la sua collega, Grete de Keyser © camper

con Biden

Il prossimo anno sarà un anno pieno di elezioni presidenziali. È troppo presto per dire chi vincerà, non conosciamo ancora i candidati. Spero che non sia di nuovo Trump contro Biden. Su queste due cose è stato detto tutto, il che rende la cosa meno interessante per me come giornalista. Preferisco due ‘nuovi’ candidati con tante storie allegate. Chissà, magari un giorno avremo una presidente donna, sarà un primato professionale”. Durante le elezioni, Romina riceve il sostegno del collega Great de Keyser. Uno di noi è con i Democratici, l’altro con i Repubblicani. Sono stato tra i vincitori sia nel 2016 che nel 2020, e voglio farlo di nuovo.” (Ride)

Lei non sa cosa succederà dopo. “Lo guardo giorno dopo giorno e non mi faccio illusioni. Non ho un piano decennale, i media sono un mondo in rapido movimento. Ma mi godo ogni giorno che sono qui. Non me lo porteranno mai via da me.”

La giornalista Romina van Camp in VTM NEWS sul sottomarino scomparso: “I passeggeri del sottomarino ricevono ossigeno per non più di due giorni”

Romina van Camp di VTM NEWS diventa corrispondente da Washington: “Il mio amico si trasferisce da me”

Giovanni Alberti
© Jan Eilberts