QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Un’ondata di attacchi missilistici russi” in Ucraina.. Diverse città devono affrontare interruzioni di corrente | Guerra Ucraina e Russia

In Ucraina, i russi hanno lanciato nuovi attacchi alle infrastrutture energetiche in diverse località. E il sindaco, Vitaliy Klitsiko, ha riferito che due attentati hanno colpito due complessi residenziali nella capitale, Kiev. Uccidi almeno una persona.


TV dB


Ultimo aggiornamento:
17:02


fonte:
Reuters, APS, AFP, AD.nl, Belga

I terroristi russi hanno effettuato un altro attacco pianificato all’infrastruttura energetica. “La situazione è critica”, ha detto a Telegram il vicepresidente Kyrylo Tymoshenko. Nel frattempo, i soccorritori a Kiev hanno trovato il corpo di una vittima. Secondo il sindaco Klitschko, le difese aeree hanno abbattuto diversi missili sulla città.

Due edifici residenziali sono stati colpiti dall’attacco missilistico. ©Reuters

Reuters

©Reuters

Reuters

©Reuters

Testimoni in precedenza hanno riferito di aver sentito esplosioni a Kiev dopo la sirena di un raid aereo. Si dice che il fumo nero al momento aleggi sulla capitale ucraina. Gli attentati sono avvenuti poche ore dopo il discorso del presidente ucraino Volodymyr Zelensky al vertice del G20 a Bali.

La Russia risponde al forte discorso di Zelensky al G20 con un altro attacco missilistico. Qualcuno crede davvero che il Cremlino voglia la pace? Vuoi obbedienza. “Ma alla fine, i terroristi perdono sempre”, ha detto su Twitter il capo dello staff Andrei Yermak.


Oltre a Kiev, si sono sentite esplosioni nelle regioni di Kharkiv, Lviv, Zhitomir, Odessa, Cherkassy, ​​​​Kirovohrad, Khmelnitsky, Dnipropetrovsk e Kovel. Le autorità locali parlano di “ondata di attacchi missilistici russi”. Le sirene sono state udite in tutto il paese.

Blackout

Diffusi blackout sono stati segnalati nelle città di Lviv, Kharkiv e Kovel. I sindaci hanno affermato che la metropolitana è stata interrotta a Lviv e l’elettricità è andata persa in una parte di Kharkiv. Anche a Kiev almeno la metà della popolazione è senza elettricità. Molti distretti della capitale hanno già imposto restrizioni al consumo di energia e nella zona intorno a Sumy, al confine con la Russia, l’elettricità viene deliberatamente tagliata per salvare la rete.

Secondo i media ucraini, i missili sono stati lanciati sul Mar Caspio. L’esercito russo ha lanciato diversi attacchi missilistici e droni contro l’infrastruttura energetica dell’Ucraina nelle ultime settimane. L’ultimo attacco a Kiev risale al 17 ottobre.

Ministro olandese in un rifugio antiaereo

Il ministro degli Esteri olandese Wopke Hoekstra e la sua delegazione sono in un bunker a Kiev a causa degli attacchi missilistici. Hoekstra aveva appena tenuto una conferenza stampa mentre il Consiglio di sicurezza nazionale era in seduta quando suonò la sirena del raid aereo. “Essere a Kiev e vedere gli ingenti danni causati a questa città dall’aggressione russa aumenta la mia determinazione a ritenere responsabili gli autori”, ha detto il ministro su Twitter.

Nel frattempo, il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuyliba ha fatto visita a Hoekstra. Il ministero di Quiliba si trova vicino al santuario. “Vuole mostrare la sua solidarietà”, dice un portavoce. I due ministri hanno tenuto un incontro nel primo pomeriggio.






Leggi anche:

I combattimenti si intensificheranno durante l’inverno, ma Putin sta commettendo un “errore fatale”, secondo gli analisti

Mogli di soldati russi in Ucraina per salvare i mariti: “Sono state uccise dai loro commilitoni” (+)

READ  Snickers ritira le pubblicità spagnole dopo le critiche omofobe