QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Uscita dolorosa: Rafael Nadal ha subito un infortunio alla coscia ed è stato eliminato dagli Australian Open senza possibilità | Open d’Australia

Rafael Nadal (2E Corona1)
Mackenzie MacDonald (65)

Dramma per Rafael Nadal agli Australian Open. Il 22 volte campione del Grande Slam si è infortunato nel secondo set della sua partita contro l’americana Mackenzie McDonald e poi ha concluso la partita in modo cupo. Il campione in carica ha perso in 3 set, quindi il secondo round è l’ultimo stop.

Il momento di Nadal

Il destino ha colpito quando ha messo all’angolo il suo rivale americano, Rafael Nadal.

Nadal ha raggiunto la palla, ma sembrava sforzare l’anca sinistra nel processo.

Con una smorfia allarmante, il campione in carica si fermò in salita: si toccò la gamba sinistra e il fianco sinistro.

È successo nel secondo set, quando Nadal era in svantaggio per 3-4 e aveva già perso il primo set contro l’americana Mackenzie McDonald (ATP-65).

Dopo che Nadal è stato curato alla gamba, è tornato al campo da tennis con una faccia cupa. Lo spagnolo non si muoveva più bene come prima, soprattutto di schiena aveva problemi.

Con un tennis rischioso e aggressivo, Nadal ha tenuto testa a lungo nel terzo set, ma poi ha rotto sul 5-5. Quindi MacDonald ha semplicemente servito il gioco.

McDonald recupera un match point

Nadal è deluso

READ  Vendetta, onore e vecchie ferite: 5 faide che potrebbero esplodere nell'ultima gara di F1 | Formula 1