QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Van Wijk dopo la tappa VAR di Zulte e Argem-Anderlecht: ‘Deve proprio fermarsi’ | tempo extra

Lo scorso fine settimana l’Anderlecht ha segnato un’importante vittoria per 1-2 in casa dello Zolte Wargem. Il primo gol a meno di 20 minuti dall’inizio della partita, l’attaccante Christian Kwame ha portato in vantaggio Viola e Bianco, dopodiché è seguita una discussione di un minuto. Alla fine, l’obiettivo è stato approvato.

“Il modo in cui funziona attualmente il VAR è una spina negli occhi di tutti”, ha detto Dennis van Wijk agli Extra Time. “Non ho potuto resistere a entrare di nuovo in questa fase”.

“Ci è voluto così tanto che ad un certo momento i palloni sono stati lanciati in campo perché i giocatori si scaldassero per un po’”.

“Nelle ultime settimane abbiamo visto il gol di Tamari nell’Ohio Leuven Circle e lo Standard vincere contro il Circle Brugge. Dovrebbe fermarsi ora”.

“Ora c’è stata una risposta da Kompany e questo era apparentemente un segnale per agire”, continua Van Wijk. “Sono lieto che Kompany abbia risposto e che questa azione stia finalmente avvenendo”.

Filip Joos ha anche commentato la discussione: “Dovrebbe funzionare per me. Sembra che il programma richieda davvero molto tempo e a volte sembra deludere le persone. Non cambia il fatto che a volte ci vuole troppo tempo”.

READ  Dopo una nuova offerta da 180 milioni: "Il Paris Saint-Germain siederà al Real Madrid per quanto riguarda Mbappe" | calcio straniero