QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Veleno nella coda di OHL: Avenatti regala a Kortrijk i tanto agognati 3 punti | Jupiler Pro League 2022/2023

Kortrijk ha segnato una significativa tripla sul campo per l’OH Leuven domenica sera. I punti di divisione sembrano essere in lavorazione, ma questo senza contare Felipe Avenatti. L’uruguaiano ha segnato due gol nei supplementari, 2-3.

OH Leuven – KV Courtrai in poche parole:

  • Momento chiave: Nel tratto finale, il pareggio sembra essere in vista, ma l’alta pressione del Kortrijk offre alla squadra una nuova possibilità. Avenatti ringrazia i suoi e porta di testa i suoi fino a tre punti.
  • uomo partita Con due gol, Felipe Avenatti ha dimostrato ancora una volta di essere un oro prezioso per Bernd Storck oggi. Ha anche segnato il gol della vittoria contro il Genk.
  • Specialekisa: Sono passate solo due settimane da quando Kortrijk ha visitato Den Drive. In Coppa, l’OHL è poi andato in barca con un 1–3. Quindi oggi gli abitanti di Kortrijk stanno facendo di nuovo questo trucco.

Le due squadre si bilanciano a vicenda

Due squadre con ambizioni diverse hanno concluso il Round 19 della Jupiler Pro League. L’OHL vuole essere al completo tra i primi otto e Kortrijk preferirebbe non essere retrocesso.

Il Team Leuven passa subito in vantaggio grazie a un lampo di classe di Temari. Il giordano ha calciato un pallonetto e da fuori area ha colpito duramente l’angolino corto.

In un primo tempo lento, le migliori occasioni successive sono state per il Kortrijk.

Il gol del pareggio arriva poco prima dell’intervallo quando il cross di Avenatti rimbalza su tutto e va in rete.

Le due squadre non andrebbero molto d’accordo in caso di pareggio, quindi la ricerca del gol vittoria è proseguita dopo l’intervallo.

Avenatti regala al Kortrijk tre punti importanti

Poco dopo l’intervallo, il calcio di punizione di Holzhauser ha colpito il palo, ma è stato trovato in rete dall’altra parte. Sych ha superato il portiere Cojocaru con l’aiuto di un difensore dell’OHL.

Tuttavia, la squadra di casa non si è arresa quindici minuti dopo quando Patrice ha segnato di testa un meritato pareggio sul tabellone. Il giovane difensore ha bloccato con successo un calcio d’angolo di Holzhauser.

Per molto tempo è sembrato che le due squadre avrebbero condiviso i punti, ma nella finale assoluta l’Avenatti Kortrijk è stato coronato dalla vittoria.

L’uruguaiano ha scavalcato il connazionale Rica e ha regalato alla sua squadra i tre punti tanto agognati.

In classifica, il Kortrijk è balzato fuori dalla zona retrocessione al 15° posto. Ostenda è figlia del disegno di legge ed è in pericolo.

Mark Brace: “Questo colpisce duro”

Felipe Avenatti (KV Kortrijk): “È stata una partita difficile dopo essere rimasti in svantaggio all’inizio, ma abbiamo sempre continuato a lottare. Abbiamo mostrato un’ottima mentalità. È davvero bello segnare il gol della vittoria. Cosa ci porta Storck? Spirito combattivo, mentalità ed è anche quello di cui abbiamo bisogno .”

Bernd Stork (Allenatore KV Kortrijk): “Questa è stata una partita aperta e penso che siamo stati fortunati a vincere, ma a causa della nostra mentalità, è ben meritato. Ora abbiamo un grande spirito di squadra dopo questa vittoria, spirito di squadra contro il Genk e dobbiamo solo continuare così”.

Siebe Schrijvers (OH Leuven): “Questa sconfitta sta arrivando. Avremmo potuto vincere tanto alla fine ed è stato danneggiato 2-3. Ora c’è un periodo molto importante con così tante partite in arrivo, quindi vuoi solo vincere quella prima partita. Con me personalmente Sto migliorando, sento la crescita e ho sempre meno dolore”.

Mark Price (Allenatore Oh Lovin): “Questo ha colpito duramente perché avevamo davvero opinioni diverse su questa partita perché penso che possiamo gestire questo avversario. Se il gioco era troppo aperto? No, perché abbiamo giocato completamente per vincere. L’ultimo gol ne fa parte”.

  1. Secondo tempo, minuto 94. Fine: 2-3. Che sollievo a Leuven. Kortrijk fa una cosa d’oro che, proprio come Waregem e Seraing, vince anche la sua concorrenza. Pertanto, le forze di Storck sono saltate dalla zona di pericolo al 15 °. .
  2. Il secondo tempo, al 94′, la partita è finita
  3. Gol nel secondo tempo, 92′ di Felipe Avenatti del KV Kortrijk. 2, 3.
  4. Secondo tempo, minuto 92. Il gol della vittoria per Kortrijk! Sì, è ancora un obiettivo vincente! Dopo un buon lavoro sovversivo del subentrato Regali, Kortrijk ha una nuova occasione per passare la palla. Loncar mette la palla davanti alla porta e Avenatti dirige la palla attraverso le gambe del portiere e in porta. .
  5. Secondo tempo, minuto 90. Abbiamo altri tre minuti di tempo. & nbsp; .
  6. Secondo tempo, minuto 86. Abbiamo iniziato gli ultimi 5 minuti dei tempi regolamentari. Avremo un altro vincitore? Le due squadre sono comunque ancora in lotta per i tre punti. .
  7. Secondo tempo, min 81. KV Kortrijk entra, Martin Regali entra, Habib Gueye esce
  8. Secondo tempo, minuto 80. Dopo un quarto d’ora di ritardo, l’ultimo quarto sembra regalare più entusiasmo. Adesso è Slimani che vede solo il suo tiro oltre la traversa. Il successivo calcio d’angolo viene assegnato correttamente. .
  9. Cartellino giallo per Federico Rica dell’OH Leuven nel secondo tempo, 78° minuto
  10. Secondo tempo, 77′, i tifosi si animano dopo il gol del pareggio e c’è ancora Tamari. Il giordano era sparito da tempo, ma è tornato in ottima forma. Il suo tiro è stato spinto a lato da Vandenberghe. .
  11. Secondo tempo, 77′ minuto.
  12. Un gol nel secondo tempo, al 77′, di Louis Patrice dell’OH Leuven. 2, 2.
  13. Secondo tempo, 76′, Patrice guida alle corde il gol del pareggio. Il colpo cadrà dall’altra parte! Ancora una volta, Holzhauser ha sferrato un bel calcio d’angolo ed è stato Patrice a colpire di testa la palla in rete. 2-2! .
  14. Secondo tempo, minuto 75. Jay con una grande occasione. Gueye ha l’occasione perfetta per mettere a segno il colpo finale. L’attaccante è partito con la palla e ha attaccato il portiere, ma ha deciso! .
  15. Secondo tempo, 75° minuto Sostituzione al KV Kortrijk, entra Martin Wasinski, entra Satoshi Tanaka
  16. Secondo tempo, min 75. Entra KV Kortrijk, entra Dylan Mbayo, esce Massimo Bruno
  17. Secondo tempo, minuto 71. Il KV Kortrijk è a una ventina di minuti da una tripla importantissima. Le forze di Storck resisteranno? Nella classifica predefinita, attualmente scavalcano Waregem e Ostenda al 15° posto (e quindi fuori dalla zona retrocessione). .
  18. Secondo tempo, min 69. Cambio in OH Leuven, dentro Nachon Nsingi, fuori Sofian Kiyine
  19. Secondo tempo, 69′ Sostituito in OH Leuven, entra Juren Dom, esce Mandela Keita
  20. Secondo tempo, 69° minuto Mark Preece sente che c’è bisogno di sangue fresco. Keita e Keane lasciano il campo e Nsenji e Doom possono giocare per poco più di venti minuti. .
READ  Vandenbempt sulla "situazione impraticabile" ad Anversa: "D'Onofrio tiene in pugno il club" | Jupiler Pro League