QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

verifica dei fatti. Bere una tazza di tisana allo zenzero aiuta a curare il mal di gola?

Porta Metronieuws.nl


Metro ha parlato con Iris Groenberg, esperta di nutrizione e salute presso The Nutrition Center. “Molto è stato detto sugli effetti sulla salute dello zenzero, ad esempio sul fatto che può aiutare con il mal di gola”, afferma Groenenberg. “Ciò potrebbe essere dovuto alla presenza di sostanze nello zenzero che hanno un effetto antiossidante o antinfiammatorio. Ma se guardi alla ricerca scientifica che è stata fatta, non ci sono buone prove scientifiche”.

Da ciò si può concludere che una tazza di tè allo zenzero sfortunatamente non aiuta con il mal di gola. Secondo Groenenberg, la cosa migliore che puoi fare è sederti al freddo. La tosse e il mal di gola di solito vanno via da soli. Berlo regolarmente può alleviare la tosse e il mal di gola. Se hai mal di gola, puoi bere acqua fredda. Quando tossisci, puoi bere qualcosa di caldo, come il tè. Puoi scegliere il tè allo zenzero, ma puoi anche scegliere un altro tè”. Se hai disturbi gravi o se non scompaiono, è consigliabile contattare il medico.

Cosa puoi fare per il mal di gola?

Se vuoi evitare di ammalarti, puoi provare ad aumentare la tua resistenza. Groenenberg condivide il seguente consiglio al riguardo: “Cerca di mangiare un cibo il più sano possibile, dormi a sufficienza e fai esercizio regolarmente. È così che sostieni la tua resistenza. E con una buona resistenza, il tuo corpo è più in grado di combattere batteri e virus che causano malattie”.

READ  Lo screening del cancro cervicale condivide il 50% nel 2020

Per supportare al meglio la tua resistenza e ridurre così la possibilità di contrarre mal di gola e raffreddore, Groenenberg condivide i seguenti suggerimenti:

– Mangiare molta verdura e frutta. Almeno 250 grammi di verdura e 2 porzioni di frutta al giorno;

Scegli soprattutto il grano integrale, come il pane integrale, la pasta, il cous cous e il riso integrale;

Mangia meno carne e più verdure. Differiscono con carne, pesce, legumi, noci, uova e prodotti vegetali;

Mangia abbastanza latticini a basso contenuto di grassi e semigrassi, come latte, yogurt e formaggio.

Mangia una manciata di noci non salate ogni giorno.

– l’uso di grassi morbidi o liquidi per spennellare e cucinare, come olio, margarina magra, margarina liquida e grasso per frittura;

Bevi molti liquidi come acqua del rubinetto, tè e caffè.