QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Verstappen vince in Italia, De Vries brilla e arriva con il report FIA | Riepilogo GPFans

Il nostro ultimo Riepilogo GPFans Ti portiamo attraverso una vista a volo d’uccello delle migliori notizie di Formula 1 di oggi. Di seguito sono riportati gli argomenti più discussi da Royal Class Motorsport, raccolti in un articolo. Questo ti terrà pienamente informato su tutti gli sviluppi entro due minuti.

Questa domenica è stata completamente dominata dal Gran Premio d’Italia. Max Verstappen Partito dalla settima posizione a causa di una penalità in griglia, è riuscito a tagliare il traguardo da vincitore. È stato scioccante FerrariI sostenitori hanno trattato l’olandese come un inferno. La gara di Monza non è stata particolarmente spettacolare, ma ha avuto un finale controverso. Molti sono stati i punti interrogativi sul comportamento della FIA, che ha chiuso la gara dietro la safety car. Oggi è stata anche la giornata di Nyck de Vries. Il pilota di Sneak ha fatto il suo debutto durante un Gran Premio e ha fatto bene. Ha segnato due punti per conto di Williams. Puoi leggere questo e altro nel nostro nuovissimo qui sotto Riepilogo GPFans.

Verstappen ha vinto il Gran Premio d’Italia, De Vries è stato bello in P9

Max Verstappen vince il Gran Premio d’Italia L’olandese ha iniziato la gara dalla settima posizione, ma è apparso negli specchietti del poleman Charles Leclerc nel giro di pochi giri. Verstappen alla fine ha preso il comando e ha ottenuto una comoda vittoria. La tarda safety car sembrava cambiare di nuovo le carte, ma non si è riavviata. La gara si è conclusa dietro la safety car. Leclerc è arrivato secondo, seguito da George Russell. Anche De Vries ha disputato una grande gara. L’olandese è arrivato nono con la sua Williams, segnando punti vitali per la squadra. Vuoi leggere il riepilogo completo della gara? Clicca qui!

READ  I rendimenti delle obbligazioni dell'Eurozona stanno diminuendo e l'Italia è in attesa di un nuovo titolo a 50 anni

La vittoria in Italia avvicina Verstappen al titolo: “E’ una buona giornata”

Max Verstappen – dopo essere arrivato settimo – ha tagliato il traguardo da vincitore durante il Gran Premio d’Italia. Con la sua vittoria, potrebbe teoricamente essere campione del mondo nel weekend di gara di Singapore all’inizio di ottobre, anche se perderà molti punti in gara. Quindi Verstappen è rimasto soddisfatto di come è andata la sua gara a Monza, dicendo in seguito: “Abbiamo fatto una grande gara, abbiamo avuto una buona macchina da corsa. È stata una buona giornata”. Leggi l’articolo completo? Clicca qui!

Wolff prende in giro la FIA: “Questa volta ho seguito le regole”

Il Gran Premio d’Italia è stato fermato sotto la safety car, provocando un déjà vu per Toto Wolff. Il team principal della Mercedes, Lewis Hamilton, ha dichiarato alla radio che la FIA avrebbe dovuto recitare ad Abu Dhabi lo scorso anno. “I direttori di gara vengono sempre criticati, ma penso che questa volta abbiano seguito le regole”, ha detto Wolff alla FIA alla radio di Lewis Hamilton. “Ecco come dovrebbe essere.” Leggi l’articolo completo? Clicca qui!

Comunicato FIA safety car: “Tutto fatto per riprendere la gara”

La FIA ha chiarito la situazione della safety car al termine del Gran Premio d’Italia. La gara è stata portata a una conclusione controversa e molti si chiedono perché non sia stata semplicemente alzata una bandiera rossa. La FIA dice che non ce n’è bisogno. I commissari non sono riusciti a mettere l’auto in folle e spingerla contro la spalla dura. L’incidente non è stato abbastanza grave da sollevare una bandiera rossa. I tempi della safety car non hanno alcuna influenza su questo”. Leggi l’articolo completo? Clicca qui!

FIA ancora sotto tiro durante il finale di stagione di F3: “Peggio di Abu Dhabi”

La FIA ha scatenato un altro controverso finale di stagione. Victor Martins ha vinto questa mattina il campionato di Formula 3 in Italia, ma la gara è stata interrotta anticipatamente a causa di una bandiera rossa. Sui social media, le persone si sono scagliate contro la decisione della direzione della gara, che è stata paragonata al finale di stagione di Formula 1 dello scorso anno ad Abu Dhabi. A peggiorare le cose, la FIA ha dovuto prendere una decisione simile più avanti nella classe regina. Anche qui ci sono state molte critiche. Leggi l’articolo completo? Clicca qui!

De Vries ha dovuto riferire agli steward, nessuna punizione

Il weekend da sogno di Nyck de Vries finirà entro poche ore dall’interruzione del Gran Premio d’Italia. L’autista olandese deve presentarsi alla stanza degli steward per fornire un testo e una spiegazione della presunta violazione. Tuttavia, la direzione gara è stata clemente e ha deciso di non penalizzare l’olandese. Ha ricevuto solo un rimprovero. Leggi l’articolo completo? Clicca qui!

De Vries segna punti all’esordio in Gran Premio: “Sembra una vittoria per noi”

Nyck de Vries potrebbe vantare un ottimo debutto nella classe regina, classificandosi nono al Gran Premio d’Italia. La Williams può così aggiungere due punti e dopo il turno di qualificazione di ieri, che ha concesso all’olandese un tempo limitato per acclimatarsi, de Vries ha sfoderato il suo biglietto da visita. “Non sarà una vittoria, ma sembra che sia così. Non ho potuto alzare le mani durante il giro di fine corsa, ma è stato un ottimo fine settimana”, ha detto. Leggi l’articolo completo? Clicca qui!

Verstappen sui cori dei fan in Italia: “Non mi interessa”

Max Verstappen è stato oggetto di scherno da parte dei fan italiani questo fine settimana. Dopo le qualifiche, sua madre è stata chiamata puttana da alcuni sostenitori ed è stato fischiato da Defosi dopo la sua vittoria in gara. Tuttavia, Verstappen ha una pelle spessa. “Non mi interessa”, ha detto in seguito. “Non mi rovinerà la giornata.” Leggi l’articolo completo? Clicca qui!