QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

verticale. Jeroen parla con suo figlio adolescente. “Ha tirato fuori dal cestino l’anello del mio uccello” | colonna Gerwin

Lo vivi come genitore: tuo figlio prende in mano un sex toy e poi vuole sapere tutto al riguardo. Jeron l’ha testato con suo figlio di 13 anni. All’età di cinque anni, lui stesso ha messo sotto pressione suo padre mentre sventolava un preservativo usato, ovviamente. Nessun genitore ne sfugge. Ma come si avvicina Jeroen a lei? “Papà, ti masturbi molto?” Dovrei dare una risposta anche a questo? “

Copywriter, portavoce, giornalista, scrittore fantasma, poeta… La biografia di Jeroen Vermeiren (48) è una colorata collezione di artigianato. Berretto da una tazza (13) Ama far esplodere un palloncino paradossale sulle relazioni e sulla genitorialità.

Il figlio mi guarda con gli occhi spalancati mentre tiene in aria l’anello del gallo. Mi sono persino dimenticato di avere questa cosa a casa. Il mio sangue l’ha tirato fuori da un cestino in bagno. Chi ha lasciato l’anello del gallo sdraiato lì? Anch’io.

La cosa è fatta di gomma o qualcosa del genere ed era una volta con una bottiglia di gel da massaggio di una nota marca di preservativi. Lo fisso e cerco le mie parole. Il figlio sente che sta andando verso qualcosa. Una mattina – dovevo avere cinque anni – trovai un preservativo usato sotto il letto di mio padre. Era già con la donna che sarebbe diventata la madre dei miei due fratellastri.


citazioni

Gli ho chiesto: “Papà, cos’è questo?” Ha subito risposto: “Che schifo!” (Buttalo nella spazzatura in fretta!” Non feci altre domande.

gerwin

Mio padre faceva la doccia tutti i giorni, un’abitudine che ho mantenuto per decenni. Sono entrata in bagno con quel pezzo di lattice che mi penzolava dalla mano, mentre mio padre si stava sciacquando lo shampoo dai capelli. E gli ho chiesto: “Papà, cos’è questo?” Ha subito risposto: “Che schifo!” “Buttalo nella spazzatura in fretta!” Non ho fatto altre domande. Alla fine degli anni ’70, non faceva domande. O non io.

Torno a mio figlio nel 2022. Mi sta davanti con aria di sfida. Non so dove mi trovo, anche se non ho ancora testato questo anello per il pene in tutta onestà. Cos’altro farei, se fossi single quasi a tempo pieno. Ma riconosco qualcosa di toro nel suo aspetto. Sento nell’acqua – anche se non sono sotto la doccia – che il maestro non ha intenzione di mollare il morso prima che io versi un vino limpido. impreco in silenzio. Ho poco interesse per questa conversazione. Allo stesso tempo, anche io non voglio mentire. Giustizia prima di tutto, sai? Quindi spiego cosa usare quel tondo di gomma. Non sarebbe una sorpresa per nessuno che un animale animale ridesse così bene a un lavoro di gioielleria. Non solo ride, ride sarcasticamente. Il toro assaggiava il sangue.

Continua: “Papà, ti masturbi molto?” Dovrei dare una risposta anche a questo? “Lo fai ogni settimana, per esempio? O tutti i giorni?”


citazioni

E sì, mi masturbo, anche se l’esitazione non è affar tuo né di mio figlio.

gerwin

Posso annegare nel terreno. Credo nel sesso, nel piacere sfrenato, nell’autogratificazione che non produce un biglietto di sola andata per l’inferno. Voglio anche parlarne francamente con amici adulti. Ma per filosofare a fondo su questo argomento caldo con mio figlio tredicenne, chi è un adolescente? numero. tre volte n.

“Hai un preservativo, papà?” Il ragazzo lo scaglia come un colpo di grazia. Poi annuso la mia occasione. Sì, naturalmente. Ho risposto: “Certo che ho i preservativi”. “Inizia la pubertà e quindi è importante farlo in sicurezza più tardi quando sei con una ragazza…”

Sunman mi interrompe. “Ah, papà!” che scappa in fretta. Sorrido. Oggigiorno il parquet è difficile da evitare. E sì, mi masturbo, anche se l’esitazione non è affar tuo né di mio figlio. A meno che non attraversiamo immediatamente. E tu vai per primo.

Leggi anche:

verticale. Il padre single Jeron su 3 conversazioni tipiche tra le donne ei loro mariti: “C’è qualcosa che non va, mia cara?”

verticale. Jeroen ha ricevuto una risposta da 100 donne dopo la sua storia su Tinder. “Ma non avrei dovuto legare l’amore.”

READ  'Deliberazioni di crisi nel palazzo': il re di Norvegia incontra la famiglia sulla principessa Märtha Louise | Proprietà